Chi ha scritto 'A whiter shade of pale'? Due Procol Harum litigano in tribunale

Chi ha scritto 'A whiter shade of pale'? Due Procol Harum litigano in tribunale
La disputa sui crediti compositivi di “A whiter shade of pale”, il maggior successo di sempre dei Procol Harum (numero 1 nelle classifiche inglesi e numero 5 negli Stati Uniti nel 1967; celebre, da noi, anche la cover che ne fecero i Dik Dik col titolo “Senza luce”) è storia vecchia ma non accenna a placarsi. Dopo aver abbandonato la band due anni fa proprio per questo motivo, l’organista Matthew Fisher, il cui fraseggio di Hammond (a sua volta ispirato a due composizioni di Bach) caratterizza inconfondibilmente la melodia e la sonorità della canzone, aveva fatto causa al leader nonché editore musicale del gruppo, Gary Brooker, rivendicando la sua quota di royalty: il processo è cominciato lunedì, 13 novembre. Dal canto suo, Brooker continua a sostenere che lui e il paroliere Keith Reid scrissero integralmente la canzone ancora prima che Fisher entrasse a far parte della band.
I Procol Harum sono attualmente in tournée con una formazione che non include, a parte lo stesso Brooker, nessun membro originale: Fisher è stato rimpiazzato all’organo da Josh Phillips.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.