Comunicato Stampa: Ok Go! live al Raibow Club

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

HANNO BALLATO SU 8 TAPIS ROULANT AGLI MTV AWARDS IN AMERICA LASCIANDO TUTTI A BOCCA APERTA E QUESTA ESTATE HANNO APERTO LE DATE DEI FLAMING LIPS, ORA VOGLIONO DIMOSTRARE CHE IL LORO ROCK NON E’ SOLO BALLETTI MA ANCHE GRANDE QUALITA’… DAL VIVO
OK GO + Moka!
Mart. 3 Ottobre - Milano – Rainbow
(NON AL TRANSILVANIA)
(dalle 21.00 – ingr. 12 euro in prevendita – 15 euro alla porta)

OK GO + guest in definizione, saranno anche a
Merc. 4 Ottobre – Roma – Circolo Degli Artisti
(dalle 22.00 – ingr. 12 Euro)
biglietti in prevendita su www.ticketone.it

Sono lanciatissimi gli OKGO, dopo aver aperto le date estive dei Flaming Lips raccogliendo pareri più che positivi hanno continuato a farsi conoscere soprattutto attraverso i loro video e le loro performance dal vivo. Bene, gli OKGO dopo il balletto per il singolo d’esordio A Million Ways (quello fatto con un budget di circa 24 sterline), hanno divertito con il secondo con le varie esplosioni di Do What You Want ora si preparano davvero a diventare un caso con il nuovo incredibile videoclip per Here It Goes Again. Il video è quello con la band che balla in sinchro su sei tapis roulant, un incredibile mix di bravura, eclettismo e follia…follia che ha contagiato il pubblico degli MTV World Music Awards, dove, al prestigioso Radio City Music Hall di New York, gli OKGO si sono proposti in una esilarante performance live del video stesso, lasciando il pubblico in sala e a casa alla TV a bocca aperta.
Le immagini e la musica vanno in parallelo per gli OKGO che sul loro sito (www.okgo.net) hanno molti video in streaming tutti divertenti e da gustarsi. Beh ma gli OKGO oltre ad essere ottimi performer come “ballerini” sono anche una band da tenere d’occhio perché la loro musica che sta a metà strada tra ispirazioni indie e potenzialità pop è una delle combinazioni più fresche uscite negli ultimi tempi. Gli OKGO sono uno dei rarissimi casi di credibilità rock e divertimento puro, cosa che hanno dimostrato dal vivo questa estate in giro per i principali festival estivi e nella date coi Flaming Lips.
Gli OKGO, californiani ma originari di Chicago, arriveranno in Italia per 2 date da segnarsi subito sul calendario (il 3 ottobre a Milano – Rainbow ed il 4 a Roma al Circolo Degli Artisti), per presentare il loro album d’esordio Oh No pubblicato da Capitol/EMI. I riferimenti musicali della band sono svariati e differenti, si va dall’indie americano dei Pixies fino alle nuove pulsioni del rock inglese, il tutto condito da un amore per gli anni ’70 della band, insomma una miscela divertente e comunque carica di significati anche seriosi. Insomma gli OKGO sono vivaci, allegri, divertenti ma sono capaci anche di strappare le lacrime in ballate malinconiche come Oh Lately It’s So Quite o Let It Rain ma anche elettrizzanti quando si abbandonano a riferimenti punk come in Do What You Want… insomma gli OKGO stupiscono, divertono, intrattengono e saranno dal vivo una sorpresa anche per I più scettici, inoltre pare che il cantante sia candidato a diventare il sex simbol preferito dalle ragazze dell’indie-rock… staremo a vedere.

Gli OKGO sono Damian Kulash (voce e chitarra), Tim Nordwind (basso), Dan Konopka (batteria), Andy Ross (chitarra e tastiere)

Rainbow Via Besenzanica 3 – MILANO
(dalle 21.00 – ingr. 12 euro in prevendita – 15 alla porta)
Circolo degli Artisti. Via Casilina Vecchia 42 – ROMA
(dalle 22.00 – ingr. 12 euro)

Informazioni al Pubblico:
www.dnaconcerti.com - 06.47823484 – info@dnaconcerti.com
Music Biz Cafe, parla Luca De Gennaro (Direttore VH1 Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.