Comunicato Stampa: 'I comizi di Mao / il duello'' il primo trailer su MySpace

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

I COMIZI DI MAO / IL TRAILER SU MYSPACE!

Ecco a voi il primo trailer de
"I comizi di Mao / il duello"

Omaggio a una delle scene più vivaci del clubbin' italiano raccontata attraverso l'autodocumentario di Mao sulle sue serate di "Duel / Soundtrack Contest", "LaBase05 / Song Contest" e "Il Salotto di Mao"

Il documentario musicale

“I Comizi di Mao / il duello” racconta l’attività svolta dall’associazione culturale “CortoCorto” durante la stagione 2005 / 2006.

Interamente girato a Torino in quell’area di locali e club che ruotano intorno alla zona dei Murazzi del Po, il documentario è la testimonianza di un’esperienza condotta da diversi artisti (musicisti / registi / dj / performer) coinvolti in duelli musicali (Duel / Soundtrack Contest & LaBase05 / Song Contest) e negli appuntamenti con "Il Salotto di Mao"

Voce narrante di questo viaggio nell’underground è Andrea Pezzi insieme al suo alter ego Vito Miccolis.

A breve un nuovo MySpace sarà interamente dedicato al film dell'associazione culturale CortoCorto.

In arrivo inoltre altri trailer e maggiori news sul progetto!

per ulteriori informazioni

www.cortocorto.it / www.labase05.it / www.maoelarivoluzione.com
www.myspace.com/maoitaly
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.