Robbie Williams: rientra la polemica con i portatori di handicap

Robbie Williams: rientra la polemica con i portatori di handicap
E' durata poche ore la polemica sorta tra Robbie Williams ed una associazione britannica che si occupa di portatori di handicap. L'equivoco era sorto in merito ad un passaggio di "Rudebox", in cui pareva che l'artista, cantando "dance like you just won the Special Olympics", sembrasse farsi gioco della manifestazione -appunto le Olimpiadi Speciali- dei diversamente abili. Anne Pridmore, presidentessa del British Council Of Disabled People, aveva affermato: "Sono una grande fan di Robbie Williams, sono anche andata a vederlo recentemente, ma questo album non ho intenzione di comprarlo. Trovo che il testo sulle Olimpiadi Speciali sia altamente offensivo". La portavoce di Williams ha replicato a stretto giro: "Robbie adora ogni genere di sport ed ha grande ammirazione per gli atleti disabili".
Intanto "Rudebox" è giunto regolarmente nelle rivendite nonostante le minacce di Nigel Martin-Smith, ex manager dei Take That, il quale aveva tentato di farlo sequestrare. Le parti evidentemente sono giunte ad un onorevole compromesso. Su "The 90s", il brano in cui si Robbie prendeva in giro Nigel, al posto del passaggio "incriminato" vi è ora una breve parte strumentale.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.