Red Bull Music Accademy: due italiani alle sessioni di Melbourne

Ha preso il via da Melbourne lo scorso 24 settembre la prima sessione della Red Bull Music Accademy, un workshop della durata di un mese con l’obiettivo di realizzare una piattaforma per lo scambio di idee e proposte musicali.
All’iniziativa parteciperanno quest’anno sessanta giovani tra dj, musicisti e produttori provenienti da tutto il mondo.
Alla prima sessione, terminata lo scorso 6 ottobre, ha partecipato l’italiano Diego Cofone, sassofonista e pianista ventisettenne di Bologna, mentre per il secondo term di Melbourne, iniziato il 15 ottobre, è prevista la partecipazione del torinese ventiduenne Cristiano Troffei.
Durante le due settimane presso la Red Bull Music Academy i giovani ricevono una panoramica completa per quanto riguarda la dj culture, compresi cenni storici e approfondimenti tecnici e di produzione. Tra i relatori di questa edizioni spiccano i nomi di Carl McIntosh, Paul Kelly, artista australiano, Toshio Matsuura e Cut Chemist, produttore statunitense.
Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito Internet www.redbullmusicacademy.com.
Dall'archivio di Rockol - Quando la rockstar mostra il medio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.