Premio Videoclip Italiano: si avvicinano le fasi finali

Si avvicinano a grandi passi le fasi finali della sezione mainstream del Premio Videoclip Italiano (vedi News): dal prossimo 25 ottobre fino al 9 novembre, infatti, prenderanno il via i ballottaggi tra i due video più votati dal pubblico per ciascuna categoria. Dopo le indicazioni date dal panel di esperti consultati dal comitato organizzatore del concorso, diretto dal regista e docente universitario Domenico Liggeri, grazie ai voti dei lettori di Rockol verranno scelti due finalisti nelle categorie Uomini, Donne, Gruppi ed Emergenti che - per mezzo delle preferenze espresse dai nostri navigatori - potranno contendersi la palma di video vincitore. Chiunque può fare parte della "giuria popolare" del PVI: basta visitare la pagina www.rockol.it/nseries/vota.htm, registrarsi, ed esprimere la propria preferenza. Tra i partecipanti alle votazioni verranno estratti dei fortunati ai quali andranno in regalo Nokia N91 JBL on Tour, speaker Nokia MD4 ed altri premi speciali.
Di seguito ecco i finalisti dell'edizione 2006 del Premio Videoclip Italiano:

UOMINI
“Che lavoro fai”, Bugo
“Falla girare”, Jovanotti
“La mia parte intollerante”, Caparezza
“Lo scrutatore non votante”, Samuele Bersani”
“Stop! Dimentica”, Tiziano Ferro

DONNE
“Io”, Gianna Nannini
“Irraggiungibile”, L’Aura
“Non è peccato”, Syria
“Sei nell’anima”, Gianna Nannini
“Signor Tentenna”, Carmen Consoli

GRUPPI
“L'uomo di plastica”, Rezophonic
“Incantevole”, Subsonica
“Our truth”, Lacuna Coil
“Ritornerai”, Delta V
“Un romantico a Milano”, Baustelle

EMERGENTI
“Applausi per Fibra”, Fabri Fibra
“Dura la vita a Milano città”, Pablo Ciallella
“Non dimentico più”, Deasonika
“Tu mi fai star male”, Grandi Animali Marini
“Tutto è possibile”, Finley


Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.