Comunicato Stampa: I primi verdetti del PIMI

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

AFTERHOURS, MAGONI & SPINETTI, ASSALTI FRONTALI I PREMIATI DEL MEI 2006

Ecco i primi verdetti del PIMI, Premio Italiano per la Musica Indipendente, il riconoscimento organizzato dal MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti che si terrà a Faenza il 25 e 26 novembre prossimi.
Il premio per il miglior album indipendente dell'anno andrà agli Assalti Frontali con il disco "Mi sa che stanotte", uscito e distribuito per i tipi del Manifesto e registrato a Casasonica con Max Casacci.
Nelle altre categorie, miglior tour quello di Petra Magoni & Ferruccio Spinetti; altro successo anche per gli Afterhours, una delle realtà indie piu' importanti del panorama italiano come miglior gruppo indipendente; Marco Parente miglior solista; "Caino" della Rosa Tatuata è stata l'autoproduzione più votata.
Ancora, la Urtovox di Paolo Naselli Flores riceve il premio quale miglior etichetta discografica indipendente dell'anno: tra le produzioni della"factory", la cui storia corre parallela con quella del MEI, Appaloosa, Psycho Sun, Les Fauves, Satellite Inn e A Toys Orchestra.
Stefano Senardi è il miglior produttore discograficodell'anno, grazie al lavoro della sua NunFlower insieme alla Radiofandango di Domenico Procacci, mentre Simone Chivilò risulta il miglior produttore artistico del 2006. Alle votazioni per il PIMI 2006 hanno partecipato giornalisti e redazioni di una circa trenta testate comprese quelle on line, radio e tv, e il loro lavoro è stato superviwsionato dalla giuria composta da Federico Guglielmi, Valerio Corzani, Daniel Marcoccia, Enrico Deregibus e John Vignola.
Tra i riconoscimenti speciali assegnati dal MEI quello per la ECM, storica etichetta di musica contemporanea, e quello che sarà assegnato alla Sugar per il Progetto Rezophonic curato da Mario Riso per la raccolta di fondi a sostegno di Amref.
Ettore Caretta riceverà il riconoscimento speciale per la sua attività di promoter capace di rinnovare il panorama cantautorale italiano, con artisti come Vinicio Capossella, Sergio Cammariere e Amalia Gre'.
Altro riconoscimento inedito quello al packaging di "Babybertè", il cd di Lorenda Bertè, coprodotto da Nar, Around The Music e Edel.
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.