Editoria musicale, il 18 il New Musical Express sbarca in Irlanda

Editoria musicale, il 18 il New Musical Express sbarca in Irlanda
Il "New Musical Express" ha annunciato l'imminente pubblicazione di "NME Ireland". Lo storico (esiste dal marzo 1952) settimanale britannico, da sempre punto di riferimento per il rock, specialmente dopo la chiusura dei concorrenti "Sounds" e "Melody Maker", spedirà nelle edicole locali la versione dedicata alla Repubblica d'Irlanda a partire dal prossimo 18 ottobre. Il giorno successivo sarà inaugurata la one-night Club NME Dublin, che si svolgerà due volte al mese presso il locale Hub di Eustace Street. L'intento, naturalmente non dichiarato, anzi neppure citato, è quello di sottrarre spazi alla rivista musicale irlandese che finora non ha avuto molti rivali, e cioé "Hot Press".
Negli anni Sessanta l'NME vendeva circa 200.000 copie alla settimana. Negli ultimi anni, con la frammentazione del mercato e la concorrenza delle testate online, la cifra si è più che dimezzata ed il concorrente più agguerrito del settimanale è diventato "Kerrang!", la cosiddetta "Bibbia del metal".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.