Universal fa pace con YouTube; anche Sony BMG e CBS tra i partner del sito

Universal fa pace con YouTube; anche Sony BMG e CBS tra i partner del sito
La diatriba tra Doug Morris, presidente di Universal Music, e Chad Hurley, amministratore delegato di YouTube, circa i diritti di diffusione in Rete di materiale video protetto da copyright (vedi News) si è conclusa nel modo più prevedibile e pronosticato dagli osservatori: con un accordo economico che assicura alla major e ai suoi artisti un compenso per qualunque utilizzo sul sito di canzoni e filmati di cui sono titolari (non solo clip preconfezionati, ma anche video amatoriali montati dagli utenti del sito), e alla società californiana, attualmente nelle mire di Google (vedi News), accesso autorizzato e pienamente legale al repertorio Universal.
Un compromesso economico sostanzialmente analogo è stato raggiunto anche tra YouTube e Sony BMG (con la Warner che ha giocato in anticipo sui tempi, vedi News, la EMI resta dunque l’unica major discografica a non avere ancora raggiunto un accordo), mentre il network televisivo CBS ha concordato con il sito di video-sharing la creazione di un canale tematico che diffonderà notiziari, filmati sportivi e brevi programmi di intrattenimento e di cui i due partner si spartiranno gli introiti pubblicitari.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.