Comunicato Stampa: 'Bestiario Tour', la XV tappa

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

XV tappa “Bestiario Tour”
Nasodoble
“Ridere forte e sentire forte forte “.

7 Ottobre, Ore 21.30, Ingresso 10 Euro,
a Corte in Giorgino, Viale Pula 116, quartiere Giorgino Cagliari – Italia – Europa

www.nasodoble.it
Mescolate dell’ottima musica a sei volti dipinti di nero. Prendete i loro suoni e mascherateli a festa. Lasciate che i vostri lamenti, reali o surreali che siano, brucino insieme a dei fantocci di pezza. Liberate le vostre emozioni, abbandonate l’idea di un semplice concerto e anche voi, per una sera, vivrete il vostro “teatro di un carnevale”.

Ebbro di suoni, carico di energia: è il gioco di sei artisti sassaresi, i Nasodoble che il 7 ottobre si esibiranno live a Cagliari, a Corte in Giorgino.
Lo spettacolo prenderà vita in un susseguirsi di continui mutamenti ed improvvisazioni. La musica e i testi seguiranno il flusso continuo di una fantasiosa metamorfosi, che porterà sul palco tutta la folle magia di un carnevale di Bosa .
Suoni acustici e poesia, musica d’autore ed esibizione scenica.
Questo e molto altro ancora è quello che Nasodoble mette in gioco .

Ad Alessandro Carta (voce e flauto) e Peppino Anfossi (violino) si aggiungono nel novembre 2003 anche Simone Sassu (piano, fisarmonica e tastiere), Andrea Fanciulli (chitarre) Alessandro Zolo (bassi), Carlo Sezzi (batteria) dando vita all’attuale formazione . Da allora, e fino all’apprezzato debutto nel luglio 2004 (al 1° Festival Letterario L'Isola della Storie) a Gavoi, i sei Nasodoble hanno realizzato un repertorio originale, coniugando i testi e le composizioni di Ale Carta a tutte le suggestioni sonore e le musiche che accompagnano tuttora, la loro vita. Da qui, prima uno spettacolo e poi il disco “Bestiario”. Un album estremamente variegato, in cui le barriere di genere musicale cadono per lasciare il posto a un viaggio quasi “multisensuale”, fatto di evocazioni, colori, sapori e profumi che attraversano le atmosfere reggae, jazz, rock, pop, senza però abbandonare suoni e dimensioni acustiche.
Attualmente impegnati nella registrazione del secondo album “ Perigolosi” sicuramente i Nasodoble continueranno a stupirci.
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.