Comunicato Stampa: Virginiana Miller ospiti a Radio1

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

I VIRGINIANA MILLER
A VILLAGE
VENERDÌ 6 OTTOBRE 2006
ORE 13.33.

Venerdì 6 ottobre (ore 13.33) Village ospita i Virginiana Miller, originale e poliedrica rock band livornese autrice del nuovissimo album “Fuochi fatui d’artificio”.

Anticipatori di un sottile gusto retrò per la melodia (tendenza che oggi contraddistingue molte giovani band italiane, tra cui i Baustelle), i Virginiana Miller, nome che si deve ad una pianta trovata nell’orto botanico di Pisa, sono attivi dal 1990 ma esordiscono nel 1997 con l’album “Gelaterie sconsacrate”, disco di rock d’autore, dove i nostri sperimentano una felice fusione tra rock eclettico e melodia italiana. A quell’apprezzatissimo album il sestetto capitanato dal cantante Simone Lenzi ha fatto seguire “Italiamobile” (con Massimo Fantoni e Vittorio Nocenzi del Banco del Mutuo Soccorso), un live e “La verità sul tennis”. Oggi arriva “Fuochi fatui d’artificio” tra rock, tocchi di elettronica e arrangiamenti d’archi. Un album che sa di un malinconico passato, quello dei tanti personaggi (ma anche degli oggetti) citati: da Uri Geller (“Uri Geller”) a Pasolini (“Re cocomero”), dal Commodore 64 (“C64”) ad Enrico Mattei (“La sete delle anime”). Disco per lasciarsi cullare dalla poesia e per pensare.
Dall'archivio di Rockol - I migliori album tributo del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.