NEWS   |   Press Kit / 29/09/2006

Comunicato Stampa: Simona Bencini al Blue Note di Milano

Comunicato Stampa: Simona Bencini al Blue Note di Milano
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

29/09/2006 14:00:00BENCINI
IN CONCERTO AL BLUE NOTE
DOMENICA 1 OTTOBRE

Domenica 1 ottobre il Blue Note Milano (via Borsieri, 37) ospiterà Simona Bencini, front woman trascinante e voce soul storica dei Dirotta su Cuba.

Lo spettacolo sarà unico alle ore 21.00 (apertura porte: ore 19.30; per informazioni/prenotazioni: 899700022).
Il biglietto “advance” (acquistato fino alle ore 19.00 del giorno dello spettacolo) è di 20,00 euro e quello “door” di 25,00 euro (acquistato dopo le ore 19.00 del giorno dello spettacolo).

Simona Bencini sarà accompagnata da Gianluca Meconcelli (batteria), Guido Pietrella (basso), Diego Perugini (chitarra), Alessandro Cristofori (Rhodes, tastiere, pianoforte), Luca Signorini (sax), Sheila Gasparri (coro) e Laura Nepi (coro).

Simona Bencini, registra con i Dirotta su Cuba ben 5 album di cui uno di platino e scala le classifiche con canzoni come “Gelosia”, “Dove sei”, “Liberi di- liberi da”, “E’andata così”, brano che vanta la collaborazione anche del celebre armonicista Toots Thielmans nel Sanremo ’97, lascia il gruppo nel 2003, dopo oltre 10 anni di attività e centinaia di concerti, per intraprendere una sua carriera solista. Nell’Aprile 2005 esce infatti il suo primo album “SORGENTE” (Atlantic Warner), un soul elegante che la vede protagonista anche come autrice di testi e musiche.
“Sorgente” vanta collaborazioni importanti: l’amica Irene Grandi, , Alex Cremonesi dei La Crus, Pacifico, che scrive per lei la delicatissima ballad “Questa voce”, suo primo singolo, accompagnata al piano da uno dei più importanti jazzisti europei, Stefano Bollani, con il quale già aveva condiviso l’esperienza dell’album “Abbassa la tua radio”, una omaggio a famosi brani italiani degli anni 20-30 riletti in chiave jazz, esperienza che li ha portati a partecipare insieme anche al Premio Tenco e a Umbria Jazz Winter nel 2001.
Nel 2006 “Sorgente” viene ripubblicato con l’inserimento del brano “Tempesta”, brano scritto con Elisa, che Simona porterà sul palco del 56° Festival di Sanremo. Molto apprezzata la versione cantata in duetto con la voce profonda di Sarah Jane Morris.