Comunicato Stampa: I vincitori del Milano Film Festival 2006

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

I vincitori del Milano Film Festival 2006 - undicesima edizione

Con la cerimonia di premiazione e la grande festa di chiusura all'Arena Civica si è conclusa l'undicesima edizione del Milano Film Festival.

- Concorso Lungometraggi: la giuria formata da Danielle Arbid, Luca Rastello e Roberto Saviano ha premiato "Marilena de la P7" di Christian Nemescu.
Menzione speciale: "The Blood of My Brother", di Andrew Berends (USA 2005 miniDV 84')

- Concorso Cortometraggi: Jean-Marc Lalanne, Patrice Blouin, Philippe Azoury, Emily Barnett, Julien Gester, redattori della rivista francese Les Inrockuptibles, all'unanimità hanno deciso per "Rapace" di João Nicolau (Portogallo 2006 - 25 ' 35mm).

Menzioni speciali vanno a:
- "Le rouge au sol" di M. Giroux (CAN, 2005, 35mm, 16')
- "Bows and Arrows" di S. Irwin, (GBR, 2006, DigiBeta 6')
- "Yildonumu" (Anniversary) di U. Aksoy (TUR, 2006, miniDV 11')
- "Wir sind dir treu" di M. Koch (DEU/CHE, 2005, miniDV 9')

- Premio miglior attore: Martin Dubrenil, "Le rouge au sol" di Maxime Giroux, (Canada 2005 - 16' 35mm)

- Premio miglior attrice: Anna Livia Ryan, "Willow Drive" di Jakob Rorvik (GB 2005 - 17 ' 35mm)

- Premio Aprile: i selezionatori hanno espresso così la loro preferenza, premiando come miglior cortometraggio "TOTH "
di Dylan Drummond and Blair Scott (GBR, 2005, digiBeta, 13’)

- Premio dello Staff: lo staff del Milano Film Festival ha deciso di premiare "a parimerito Hlineni holub (Clay Pigeon)" di Miloš Tomic, (CZE, 2005, digital photocamera, 7’) e "Mr. Schwartz, Mr. Hazen & Mr. Horlocker " di Stefan Mueller, (DEU, 2006, computer generated, 7’)

- Premio del Pubblico: "Manila" di Francesco Segrè, (ITA, 2006, miniDV, 6’)

- Premio degli studenti: "Fliegenpflicht für Quadratköpfe" di Stephan-Flint Müller (Germania 2005 - 13 ' miniDV).
Menzione speciale della giuria degli studenti a "Saba" di Gregorio Graziosi (Brasil 2006 - 15' DvCam) e "Quick View" di Matjaz Ivanisin (Slovenia 2006 - 23' 16mm)

- Premio Fà la cosa giusta: "The Majesty of the Wetlands" di Emmanuel Marshall (Australia 2005 5')

- Premio Cgil: "Vita da pomodoro" di Daniela Recchia, inserito nel fuori concorso Cinegiornale.
Dall'archivio di Rockol - I talk show di Rockol per la Milano Music Week: “Il ticketing”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.