Comunicato Stampa: Pier Cortese, showcase alle Messaggerie Musicali

Comunicato Stampa: Pier Cortese, showcase alle Messaggerie Musicali
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

ALLE MESSAGGERIE MUSICALI

PIER CORTESE

Presenta dal vivo il suo nuovo disco

"CONTRADDIZIONI"

mercoledì 27 settembre 2006 - ore 18.30
Via del Corso, 472 – Roma

Mercoledì 27 settembre alle ore 18.30 il web studio Messaggerie Musicali ospiterà lo showcase del cantautore Pier Cortese, che presenterà al pubblico alcuni brani del suo nuovo album “Contraddizioni” (Universal).
Nato a Roma nel 1977, Pier Cortese ha cominciato a respirare musica fin da piccolo grazie al padre musicista e cantante. Le sue prime composizioni nascono sotto l’influenza di cantautori e compositori come Paul Simon, James Taylor, Ivano Fossati e Sakamoto. Nel ’99 pubblica il suo primo singolo dal titolo “Il Clown” (Bmg), e l’anno dopo si fa conoscere da critica e pubblico con la canzone “Meglio breve”, che si classifica al secondo posto alla sezione musicale del Giffoni Film Festival.
Nel 2000 è supporter dei concerti del trio Consoli-Gazzè-Turci e l’anno successivo è protagonista dell’apertura del tour di Max Gazzè.
Nel 2002 partecipa nuovamente al Giffoni Music Concept, questa volta insieme con Simone Cristicchi e Marco Fabi, con i quali dà vita a un progetto live che li vede protagonisti di un lungo tour.
Nel 2006 pubblica il singolo “Souvenir” che anticipa l’album “Contraddizioni”.

L’incontro sarà online sul sito www.messaggeriemusicali.it.

Ingresso libero.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.