Scena neo-rave: dal vivo i Klaxons incantano

Si è rivelata di grande successo l'esibizione che i Klaxons, alfieri della scena neo-rave, hanno tenuto al Waterfront di Norwich, Gran Bretagna. L'opinione è forse piuttosto partigiana, visto che ad esprimerla è il New Musical Express ed il concerto del gruppo era inquadrato nell'ambito della manifestazione "ShockWaves presents Club NME on tour", ma l'entusiasmo descritto dalla rivista britannica pare comunque sincero: la gente ha ballato sulle note dei Klaxons agitando oggetti fluorescenti. Tra i pezzi eseguiti, l'ormai ben nota "Atlantis to interzone", il nuovo singolo "MagicK" ed anche materiale dal prossimo album "Myths of the near future". Alla serata hanno partecipato pure gli Shitdisco, formazione anch'essa di neo-rave. I Klaxons hanno eseguito i seguenti brani:
'The bouncer'
'Atlantis to interzone'
'Hall of records'
'Totem'
'MagicK'
'Golden skins'
'Two receivers'
'Gravity's rainbow'
'Not over yet'
'4 horsemen of 2012'.
(Fonte: "New Musical Express")
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.