Universal, una joint venture per incrementare gli introiti pubblicitari

Universal, una joint venture per incrementare gli introiti pubblicitari
Per avere accesso al catalogo della casa discografica numero uno al mondo (U2, Eminem, Kanye West, Black Eyed Peas e gli Scissor Sisters attualmente in testa alle classifiche internazionali), le agenzie pubblicitarie europee non dovranno più passare attraverso intermediari: il loro interlocutore diretto sarà BrandAmp, una joint venture con sede a Londra che la Universal ha costituito al 50 % con il gruppo WPP, holding del ramo pubblicitario che vanta tra i suoi clienti ditte come Ford, Nestlé, IBM e Mattel. La nuova struttura nasce sulla base di una convergenza di interessi: la casa discografica punta a incrementare il business delle sincronizzazioni pubblicitarie, delle sponsorizzazioni e delle operazioni commerciali di “co-branding” (lavorando magari anche per conto di artisti sotto contratto con etichette altrui), i clienti di WPP a consolidare, attraverso la musica, la popolarità e il gradimento dei loro marchi presso le giovani generazioni di consumatori.
“Questa joint venture”, ha spiegato il capo della divisione internazionale Universal Lucian Grainge, “ha diverse ragioni d’essere, e avvicina due comunità creative spinte entrambe dall’innovazione e dall’immaginazione”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.