In vendita dal 9 ottobre il nuovo CD dei Trivium, 'eredi degli Iron Maiden'

In vendita dal 9 ottobre il nuovo CD dei Trivium, 'eredi degli Iron Maiden'
Sarà in commercio già il prossimo 9 ottobre "The crusade", il nuovo album dei Trivium, da alcuni definiti "gli eredi degli Iron Maiden" e da da altri "la nuova speranza del metal". I brani ospitati sul CD sono i seguenti:
"Ignition"
"Detonation"
"Enter the conflagration"
"Unrepentant"
"Anthem (We are the fire)"
"And sadness will sear"
"Becoming the dragon"
"To the rats"
"This world can't tear us apart"
"Tread the floods"
"Contempt breeds contamination"
"The rising".
I riff di alcuni brani, come ad esempio quello di "Anthem", sono stati composti dal bassista dalle origini italiane Paolo Gregoletto. Lo scorso marzo la rivista britannica "Kerrang!", commentando la ripubblicazione di "Ascendancy", aveva scritto: "'Ascendancy' è per gli anni Duemila ciò che per gli anni Ottanta è stato 'Master of puppets' dei Metallica. Ma, sebbene vi sia qualche palese influenza della scuola dei Metallica, ciò non significa che i Trivium li abbiano scopiazzati. L'album è fresco come i Metallica lo erano 20 anni fa, ed oggi i Trivium sono senza pari come lo erano i loro eroi a metà anni Ottanta". Prima di "Ascendancy" i Trivium avevano pubblicato, nel 2003, l'album "Ember to inferno". La band della Florida fungerà da supporter per le date europee del quasi imminente tour degli Iron Maiden.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.