Sean Lennon: ‘Credo di essere una persona lenta'

Sean Lennon è il protagonista di un’intervista pubblicata oggi, venerdì 15 settembre, dal quotidiano La Repubblica. Il figlio di John Lennon e Yoko Ono sta per pubblicare il nuovo album, “Friendly fire”, il secondo dopo otto anni di attesa. “Non volevo buttare lì le cose in modo irresponsabile, volevo essere attento, essere sicuro che prima di fare un nuovo album tutto funzionasse, che fossi pronto ad affrontare tutto quello che comporta la responsabilità di un disco: concerti, viaggi, interviste”, ha spiegato Sean. “E poi credo di essere una persona lenta, il mio cervello si sviluppa lentamente, mi ci vuole tempo per capire cosa mi piace”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.