A Murdoch piacciono le suonerie: News Corp. compra Jamba ('Crazy frog')

Il suo biglietto da visita è “Crazy frog”, la suoneria della “rana pazza” che l'anno scorso diventò anche una canzone di imprevisto e formidabile successo a livello internazionale (vedi News). E Jamba, società berlinese attualmente controllata da Verisign nonché partner abituale di major discografiche come Universal e Warner, è uno dei giganti mondiali nel settore dei “ringtones”: tanto che la News Corp. di Rupert Murdoch non ci ha pensato due volte a sborsare 188 milioni di dollari in cambio del 51 % delle sue azioni.
L’operazione, che dovrebbe essere perfezionata entro fine anno, permetterà al magnate australiano di fondere il know how, la base utenti e i risultati economici (positivi) dell’azienda tedesca con quelli meno entusiasmanti della sua Mobizzo, che distribuisce sui telefonini estratti di programmi televisivi. Incorporando Jamba in Fox Mobile Entertainment, potrà raggiungere 30 mercati internazionali e puntare a un pubblico che supera potenzialmente il miliardo di persone nel mondo. Le prime mosse della rinforzata divisione “mobile” di News Corp. dovrebbero riguardare la distribuzione su cellulare di estratti dai cartoon dei Simpsons e lo studio di strategie di integrazione tra i servizi di telefonia mobile e quelli forniti da MySpace, la piattaforma di “social networking” anch’essa entrata di recente a far parte del suo patrimonio aziendale (vedi News).
Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.