Comunicato Stampa: 'Le arti si incontrano'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LE ARTI SI INCONTRANO
(incontri, dibattiti ed eventi a scopo benefico)
Sabato 16 e Domenica 17 settembre 06
evento promosso dall'Associazione "Il Canto dell'Anima"

presso Villa Paolucci-Merlini
Via Trò - Selbagnone Forlìmpopoli (FC)
(dal centro di Forlìmpopoli seguire per Meldola e Fratta)
entrata offerta libera

"Chi cerca non smetta di cercare finché non trova e quando troverà resterà sconvolto e, così sconvolto farà cose meravigliose..."
(Tommaso Apostolo, Il Quinto Vangelo)

servizio bar/ristorante a cura degli Chef dell'Associazione "Pellegrino Artusi"

Programma:

SABATO 16 SETTEMBRE
ore 10.00/12.00 - Crhystal Linn autrice del libro "Le geometrie dell'anima" - Conferenza PausaPranzo
ore 15.00/16.00 - Presentazione del progetto: "Fattoria dell'Ospitalità" a cura dell'Associazione Anffas
ore 16.00/17.00 - Dott. Valerio Sgalambro: "Aiutiamo la relazione d'Aiuto - Pedagogia Olistica" - Conferenza
ore 17.00/19.00 - Salvatore Brizzi con "Officina Alkemica"
PausaCena
<
a cura di Aidoru Associazione:

dalle ore 21.00 - Roberto Mercadini con "GRONDERO’ ORO, MI FARO’ TEMPESTA" a seguire - Shatadoo con Paride Russo (didjeridoo), Antonio Nijen Coatti (conchiglie-trombone), As Niang (percussioni africane: tama, sabar, djembè) + special guest Diego Sapignoli (batteria-percussioni-oggetti)

Esposizione Collettiva
"Il Paese Fertile - Le Corrispondenze Artistiche" con: Angela Anzalone & Alexa Invrea, Roberto Ballestracci, Luca Madera, Roberta Magnani & Silvia Motori, Samantha Turci & Michele Chiaruzzi. (estratto della mostra presentata ad Itinerario Stabile - Cesena Giugno 06 www.itinerariofestival.it)

DOMENICA 17 SETTEMBRE

ore 09.00/12.00 Pratiche Yoga
PausaPranzo
ore 15.00/17.00 Umberto Dall'Agata parlerà della "Morfopsicologia"
ore 17.00/18.00 Roberto Gulla con Applicazioni biometriche in casi di identificazione di volti fotografati in modo inusuale
Conferenza sulla fotografia
dalle ore 18.00 "L'Ora del Raccoglimento, della Meditazione Dinamica..." con Laura Ricci Maccarini

a cura di Aidoru Associazione:

Esposizione Collettiva (aperta fino le ore 18.00) "Il Paese Fertile - Le Corrispondenze Artistiche" con: Angela Anzalone & Alexa Invrea, Roberto Ballestracci, Luca Madera, Roberta Magnani & Silvia Motori, Samantha Turci & Michele Chiaruzzi. (estratto della mostra presentata ad Itinerario Stabile - Cesena Giugno 06 www.itinerariofestival.it)

Ringraziamo per l'ospitalità Laura Ricci Maccarini dell'Associazione "Il Canto dell'Anima" e per la disponibilità Paola Centofanti dell'Associazione "I Meandri"... grazie mille!!

a cura di Aidoru Associazione:

Roberto Mercadini, GRONDERO’ ORO, MI FARO’ TEMPESTA
Happening orale in 4 cantici
1-Cantico della Morte
2-Cantico della Madre Terra
3-Cantico della Carne
4-Cantico dell’Estasi
“La poesia è l’incandescenza della parola”: questa è la frase con cui Roberto Mercadini apre lo spettacolo, la sua tesi. Per dimostrarlo compie un doppio viaggio, traccia due intrecciati tragitti. Il primo è una riflessione sul linguaggio, dove se ne mostra la forza chiarificatrice, se ne indaga la malia stregonesca, se ne immagina infine l’annullamento. Il secondo è un’anabasi, struggente ed esilarante, che porta dagli abissi della morte, attraverso la condizione umana, la realtà fisica, il corpo, all’infuriata e celestiale festa dell’eros.

SHATADOO

Shatadoo è un trio acustico nato dall'incontro di musicisti-sperimentatori che hanno fuso in una sintesi originale moduli ritmici e timbrici propri di strumenti estremamente affascinanti .Il linguaggio del progetto è quello di un dialogo, in una improvvisazione collettiva che evoca culture antiche ed una concezione arcaica della potenza del suono. Gli strumenti e il percorso di ricerca dei singoli musicisti rappresentano un vero e proprio viaggio tra le culture: dalle sonorità degli aborigeni australiani di Paride Russo (riconosciuto in Italia come uno dei maestri dello strumento), ai suoni delle conchiglie di Nijen Antonio Coatti ( membro fondatore di Shellvibes e alle spalle collaborazioni con Misha Mengelberg, Phil Minton..) il tutto sorretto da ritmiche africane ad opera di As Niang percussionista Senegalese ( ha collaborato con Teresa De Sio, Assane Thiam, Teatro delle Albe..).
Shatadoo è un progetto aperto a varie contaminazioni, in occasione della serata ci sarà la partecipazione di Diego Sapignoli alla batteria, percussioni ed oggetti, membro degli Aidoru, Bevano Est e con all’attivo numerosi progetti.
In Gennaio 2006 sono usciti due CD di Shatadoo: uno dall’omonimo titolo, l’altro N’Deissan! Entrambi prodotti da Harpo e vedono la partecipazione di ospiti come Vincenzo Vasi e Gianni Gebbia.

IL PAESE FERTILE - LE CORRISPONDENZE ARTISTICHE
La Collettiva “Il Paese Fertile”, presentata per la prima volta ad Itinerario Stabile 2006 (21-25 giugno 06 Cesena, Centro Storico), ha un filo conduttore: è ispirata/influenzata/dedicata al libro di Pierre Boulez “Il paese fertile. Paul Klee e la musica” .......... www.itinerariofestival.it

Alexa Invrea & Angela Anzalone, One man show(n) - (musicisti in scatola)

Pittura / Fotografia

Persona in greco significa maschera. Sempre più spesso le nuove città creano nuove maschere, attori urbani che riflettono (e ci riflettono) in nuovi “vestiti”. Sempre più spesso questi volti, queste pose, questi personaggi nascondono insospettate fragilità, invisibili incrinature che si svelano e ricompongono in un attimo. Solo quell’attimo di frattura viene qui catturato, quell’attimo e’ il luogo in cui la pittura fotografa tali debolezze, in cui la fotografia dipinge tali solitudini. La nostra scelta è caduta su una delle icone più trasversali e contradditore della nostra epoca: il musicista. Abbiamo creato per lui (ma anche per noi) una scatola immaginaria all’interno della quale fosse possibile giocare con la propria maschera fino a farla cadere...

Roberto Ballestracci

Arte grafica

“La duttilità incredibile che gli strumenti informatici rendono ora disponibile all’arte grafica può essere sollecitata e dominata esclusivamente da chi abbia fatto previa esperienza di un artigianato severo e classico. Solo l’esercizio lento e difficile in questo campo della comunicazione e dell’estetica contemporanea darà all’artista il distacco fanciullesco e profondo con cui maneggiare saggiamente l’apparente facilità dei nuovi mezzi. Da questa consapevolezza nasce il progetto di Roberto Ballestracci dedicato al Dracula di Bram Stoker, un vero e proprio commento al romanzo gotico e al suo ritmo diaristico ed epistolare che coinvolge diversi stili e diverse forme della moderna creatività: il cinematografo, il fumetto, la fotografia, la moda. Nessuno di questi elementi è direttamente presente, ma tutti vi sono implicati, e tutti rimescolati alla ricerca di un inquietante ed elegante espressionismo. Attraverso riferimenti sottili all’immaginario collettivo e ai suoi luoghi comuni, l’esegesi grafica della fiaba crudele di Stoker ne distilla l’emozione originaria e fondante del mito”. [Alessandro Giovanardi]

Luca Madera

Environments fotografici

Madera conduce una ricerca sulla multidimensionalità della materia. Si avvale del mezzo fotografico per l’esplorazione delle dimensioni più intime e impalpabili dell’ambiente che ci circonda. Si ritiene un “microscopista” della realtà esistenziale che esplora “rallentando la luce” quanto è necessario per scoprire i fotogrammi nascosti della vita.

Samantha Turci & Michele Chiaruzzi, Dove finisce la libertà. Riflessione sulla visione..

Installazione

(Corano XXXIII, 59) O Profeta, di' alle tue spose, alle tue figlie e alle donne dei credenti di coprirsi dei loro veli, così da essere riconosciute e non essere molestate. Allah è perdonatore, misericordioso. (Dizionario Garzanti 2006) Libertà_ Dal lat. liberta¯te(m), deriv. di li¯ber 'libero'_ s. f. 1 l'essere libero, la condizione di chi è libero; assenza di costrizione; 2 facoltà dell'uomo di pensare e agire in piena autonomia: libertà politica, religiosa, sessuale; libertà di pensiero, di parola, di voto; libertà di stampa; delitti contro la libertà; Libertà è anche poter professare una religione. Ma come si vede da quella libertà?

Roberta Magnani & Silvia Motori, Architectural Tales

Architettura / Letteratura

Architectural Tales sono una sperimentazione... dove i racconti nascono dall’osservazione (ossessione) di un progetto architettonico e con esso si compenetrano e fondono. L’ambiente progettato è quindi per i racconti serbatoio inesauribile di ispirazioni, esplorazioni e costruzioni dell’anima. Qui l’architettura diventa “sotterranea”: lo spazio e il tempo reali vengono aboliti, ed è lo spazio della mente, che fondendo la parola con l’immagine, tramuta lo spirito in curva e linea retta e ci dice che l’anima è l’unico luogo che esiste... di Silvia Motori e Roberta Magnani (Ad Itinerario sarà esposta una delle tavole dei racconti.)

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.