Film e programmi tv in download su Amazon: la musica arriverà dopo

Amazon gioca d’anticipo su Apple Computer: il numero due al mondo, dopo eBay, nella vendita di cd, libri e dvd (ma non solo) via Internet, ha ufficializzato il largamente anticipato lancio di Unbox, un servizio di download a pagamento di film e programmi televisivi che metterà a disposizione dei consumatori migliaia di pellicole realizzate da case cinematografiche major e indipendenti e un’ampia offerta di programmi tv prodotti da network e canali via cavo. Il prezzo dei film, disponibili in contemporanea all’uscita in dvd, sarà compreso tra i 7,99 e i 14,99 dollari, mentre ogni singola puntata di uno show televisivo, disponibile il giorno successivo alla messa in onda, costerà 1,99 dollari al consumatore. La qualità delle immagini scaricate, garantiscono i dirigenti della società di Seattle, sarà paragonabile a quella dei dvd: con una normale connessione broadband il download di un intero film potrà essere completato in cinque minuti. Una volta effettuata l’operazione è consentita la visione su due computer alla volta, ma i codici di protezione contenuti nel programma ne impediscono la copia su cd.
L’annuncio dato dagli uomini di Jeff Bezos ha subito provocato un rialzo nelle quotazioni del titolo Amazon: Wall Street ha reagito positivamente alla notizia considerando che il nuovo servizio di vendita dovrebbe garantire profitti più elevati a un’azienda messa in crisi, negli ultimi anni, dal calo del suo business tradizionale per effetto del boom della musica digitale e della concorrenza esercitata da eBay. Amazon non ha ancora dato il la, invece, all’altrettanto attesa piattaforma di dowload musicale stile iTunes (vedi News): Apple, a sua volta, dovrebbe annunciare proprio in queste ore l’allargamento dell’offerta del suo negozio on-line (che già vende show televisivi) ai film in download, visibili attraverso un nuovo modello di iPod.
Music Biz Cafe, parla Davide D'Atri (presidente e ad di Soundreef)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.