Comunicato Stampa: Aperto il bando 'Premio MEI Emilia Romagna 2006'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Parte il bando
PREMIO MEI EMILIA ROMAGNA 2006
PER LE BAND EMERGENTI DELLA REGIONE
che vogliono suonare al Mei
DECIMA EDIZIONE

SCADENZA 15 OTTOBRE 2006

Parte lunedì 4 settembre, a cura della Casa della Musica di Faenza, il bando di partecipazione per la nuova edizione del Premio Mei Emilia-Romagna riservato alle band emergenti della nostra regione.
In occasione dei 10 anni del MEI il Premio Mei Emilia Romagna rilancio e realizza il suo bando in collaborazione con importanti realtà istituzionali e musicali: Assomusica Nazionale, Audiocoop Nazionale e con il patrocinio dell'Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Emilia Romagna, del Progetto Sonora della Provincia di Ravenna, del Comune di Faenza, dell'APT Regionale. Il bando nasce infatti con l'esigenza di "indagare" attraverso la raccolta di demo quale è lo stato dell'arte musicale tra le più giovani generazioni della nostra regione. All'interno del concorso sarà assegnato uno speciale riconoscimento denominato "Imola in Musica" promosso in collaborazione con il Progetto Giovani del Comune di Imola.
Il Premio Mei Emilia Romagna è un concorso aperto a tutte le band della regione Emilia Romagna (con almeno un componente residente in Regione) che eseguono brani propri (no cover) e che non hanno ancora realizzato nessuna produzione discografica ufficiale (superiore alle 500 copie, stampata da un'indies e distribuita extra territorialmente). Sono ammessi tutti i generi senza limitazione creativa.
I gruppi che vogliono partecipare e che possiedono i requisiti sopra elencati possono inviare un cd/demo contenente almeno 3 brani corredato di biografia e scheda tecnica, eventuale foto, indirizzo e contatti segnalando sulla busta "Premio Mei Emilia Romagna 2006" entro e non oltre il 15 ottobre a:
Casa della Musica - Via S. Silvestro 136 - 48018 Faenza - RA (tel. 0546/646012)

Dopo il 15 ottobre, scadenza del concorso, si effettuerà una prima selezione su demo, realizzata da una giuria di esperti selezionata a livello regionale da AudioCoop e Assomusica. Nel caso ci fosse un unico vincitore, tale artista suonerà direttamente al Mei 2006 nella giornata di sabato 25 novembre. Nel caso risultassero selezionati più artisti e band, i finalisti suoneranno dal vivo in una finale che si svolgerà nel mese di novembre 2006 in un club della Romagna dove si sceglierà il vincitore attraverso una giuria live.
Il vincitore del concorso avrà la possibilità di stampare 500 copie di un cd fornendo il master e avrà la possibilità di suonare al Mei 2006 e in alcuni importanti festival per emergenti italiani nel corso dell'anno 2007. Inoltre sarà promosso sia a livello regionale in collaborazione con i nostri media partner (Extra del Corriere Romagna, Tele 1, Radio Bruno) sia a livello nazionale con il caricamento on line attraverso l'accordo di Audiocoop con Believe su Itunes ed altri importanti portali di musica on line e su R3000RV, TV web partner del Mei.
I vincitori delle edizioni precedenti: Mediterranea, Lemeleagre, CVD, Osvaldo e i suo Barasi, Cumoiadadì, Haiku, Società del Caveau, Garage Diva e Doctor Nemesi.

Per informazioni sul concorso:
Casa della musica - 0546/646012 casadellamusica@racine.ra.it www.audiocoop.it
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Paolo Salvaderi (Radio Mediaset)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.