Musica gratis su SpiralFrog: dopo Universal, anche le edizioni EMI dicono di sì

Dopo la casa discografica leader mondiale di mercato, Universal Music (vedi News), il sito americano di musica legale e gratuita che esordirà a fine anno ha convinto anche la numero uno tra le società di edizione musicale, EMI Music Publishing. Per distribuire gratuitamente i download musicali attraverso la sua piattaforma finanziata esclusivamente dal denaro degli inserzionisti pubblicitari, infatti, SpiralFrog deve ottenere l’autorizzazione non solo dei titolari dei master, artisti ed etichette, ma anche degli autori ed editori dei brani stessi. Alla società statunitense la EMI ha concesso anche una licenza mondiale di pubblicazione e uso, sul suo sito, dei testi delle canzoni, limitata per il momento al repertorio angloamericano.
“E’ un’idea molto stimolante”, ha commentato il co-amministratore delegato EMI Roger Faxon, “quella di fondere download musicali e pubblicità per riconquistare i consumatori dirottati dalla pirateria on-line. Quando si apre una possibilità di creare una nuova fonte di ricavo per i nostri autori e di combattere la pirateria digitale, potete stare sicuri che la EMI sarà sempre in testa al gruppo”. Soddisfatto, naturalmente, anche il boss di SpiralFrog Robin Kent: “Fornendo un appoggio al nostro servizio”, ha detto l’imprenditore americano, “Universal ed EMI Music Publishing ci permettono di spostare il barometro dell’industria musicale”.
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.