Tornano anche gli Happy Mondays: primo album in 14 anni

I campioni, insieme agli Stone Roses, della "Madchester scene" dei tardi anni Ottanta, gli Happy Mondays di Shaun Ryder, sono pronti a tornare sulla breccia: la BBC ha individuato la formazione britannica al lavoro con Howie B, produttore e remixer già al fianco di Bjork e U2. Al disco, tuttavia, avrebbero lavorato anche il producer hip hop statunitense Sunny Levine e il chitarrista Ry Cooder: "Sono bellissime canzoni", ha commentato Howie B., "Shaun continua a fare quello che ha sempre fatto, ovvero a raccontarci della sua vita reale, droghe comprese, e Sunny ha fatto un ottimo lavoro, ottenendo il massimo dalla band. E' incredibile". Gli Happy Mondays mancano dal panorama discografico da oltre 14 anni.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.