Comuncato Stampa: La musica irlandese alla rassegna 'Andar per Musica '06'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LA MUSICA IRLANDESE
approda alla rassegna
ANDAR per MUSICA '06

Continua la rassegna internazionale di folk contemporaneo "ANDAR per MUSICA '06" con i seguenti concerti:

13 luglio - NEMBRO(Bg)/Villa Compostella
BEOGA(Irlanda)

14 luglio - ROMANO di LOMBARDIA(Bg)/Piazza Roma
MAIRE NI CHATHASAIGH & CRHIS NEWMAN(Irlanda)

15 luglio - CURNO(Bg)/Cascina Carlinga
SOLAS(Usa/Irlanda)

16 luglio - AZZANO S.PAOLO(Bg)/Impianti sportivi
GRADA(Nuova Zelanda/Irlanda)

Inizio concerti: 20.45. Ingresso libero (fino ad esaurimento posti).

I quattro appuntamenti costituiscono una "full immersion" nella musica irlandese, presentata con diverse sfumature e approcci da alcune delle piu' apprezzate formazioni di quei luoghi. Biografie in allegato.
Per gli americani di origine irlandese SOLAS si tratta di un graditissimo ritorno sulla scia del grandissimo successo dello scorso anno e della nuova produzione discografica "Reunion", che li vede in concerto con una nutrita schiera di amici per celebrare la prima decade di attività. Il concerto è stato definito all'ultimo momento ed incluso in locandina della rassegna quale "evento speciale".
Non da meno i neozelandesi GRADA, che sono stati tra i piu' apprezzati anche all'ultimo "Celtic Connection" in Glasgow.
I BEOGA identificano un approccio molto particolare alla musica tradizionale, caratterizzato dalla presenza costante di swing irish music.
Infine il duo MAIRE NI CHATHASAIGH & CHRIS NEWMAN è un "classico" dell'irish music, anche se nel loro sound, raffinato ma trascinante, possiamo spesso configurare escursioni nella musica nord americana, quasi a suggellare la perfetta sintonia tra le due culture.

GRANDI NOTTI DI IRISH MUSIC!
Biografie e fotografie a Vs. disposizione su richiesta

BEOGA
Beoga (pronunciato b-yoga) è un quartetto di musica tradizionale irlandese proveniente dalle contee di Antry e Derry. Si forma dopo un’infuocata session all’All-Ireland Fleadh di Listowel nell’agosto del 2002 e propone un suono entusiasmante e ricco di personalità con una formazione piuttosto particolare, che vede due suonatori di organetto/fisarmonica accompagnati dalle tastiere e dal bodhrán. Il loro album di debutto ‘A Lovely Madness’ esce nell’estate del 2004, ben accolto dalla critica e ‘nominato’ dall’Irish Music Magazine per la speciale classifica dedicata, nel 2005, alle migliori nuove band tradizionali. Si esibiscono spesso anche in quintetto, accompagnati dalla talentuosa cantante, compositrice e violinista Niamh Dunne.
LIAM BRADLEY-piano,tastiere SEAN OG GRAHAM-organetto,chitarra DAMIAN McKEE-organetto EAMON MURRAY-bodhran,percussioni NIAMH DUNNE-voce, violino

MAIRE NI CHATASAIGH – CHRIS NEWMAN
La celebrata collaborazione tra Máire Ní Chathasaigh, arpista e vocalist irlandese e Chris Newman, tra i più straordinari e rispettati chitarristi acustici del Regno Unito, inizia al Cambridge Folk Festival del 1987. Da allora hanno suonato insieme in molti Paesi e hanno partecipato a spettacoli radio e TV nei cinque continenti. Ferme restando le radici nella tradizione irlandese, le loro eclettiche esibizioni si rivelano essere una mistura mozzafiato di Irish tradizionale, hot jazz, bluegrass e musica barocca, con la voce di Máire "chiara, calda ed espressiva" e le tipiche “incursioni sonore” di Chris.
Máire viene spesso definita "una delle più grandi arpiste del mondo", con una reputazione unica nell’ambito dello strumento all’interno della musica tradizionale irlandese. Nel 2001 ha ricevuto il più prestigioso riconoscimento della musica Irish, quello di ‘Musicista Tradizionale dell’anno’ "per l’eccellenza e la forza innovativa della sua musica, la notevole crescita che ha saputo apportare alla musica per arpa e per la positiva influenza che ha avuto sulle giovani generazioni di arpisti". Chris è un compositore prolifico, arrangiatore e produttore discografico, da tempo è concentrato sulla composizione e sulla musica tradizionale. È stato il principale insegnante di chitarra al corso di musica folk della Newcastle University sin dalla sua creazione. I due sono titolari di una prestigiosa etichetta indipendente che dà voce a grandi talenti. MAIRE NI CHATHASAIGH-arpa e voce CHRIS NEWMAN-chitarra

SOLAS
Gli americani Solas, già considerati da molti come il più entusiasmante gruppo di musica tradizionale irlandese nel mondo, intrecciano un’affascinante serie di materiali che comprendono canzoni di Bob Dylan (l’oscura gemma ‘Dignity’), Tom Waits, Nick Drake e Jesse Colin Young degli Youngbloods. Il leader dei Solas Seamus Egan, già conosciuto per aver firmato la colonna sonora del film The Brothers McMullen (compresa la partecipazione alla scrittura dell’hit di Sarah McLachlan ‘I Will Remember You’), ha composto e registrato coi Solas la parte sonora del musical Dancing On Dangerous Ground, che ha ottenuto ottimi successi nei teatri di Londra e New York. Nel giro di soli sei anni i Solas hanno ottenuto un grande successo sia in America che all’estero come supergruppo Irish i cui album e spettacoli dal vivo sono tra i migliori a livello mondiale. Il mago dei mille strumenti Seamus Egan guida la truppa: nato nei dintorni di Philadelphia è poi cresciuto, oltre che da quelle parti, anche in Irlanda. Oltre ai suoi tre album solisti e le colonne sonore per il cinema e il teatro, appare anche nel soundtrack di Dead Man Walking. Originaria di New York Winifred Horan (violino, cori) si è diplomata al Conservatorio del New England e ha fatto parte delle Cherish The Ladies e della The Sharon Shannon Band. Mick McAuley (fisarmonica, whistle, voce) è strumentista virtuoso dotato anche di ottime capacità vocali. La voce principale è quella di Deirdre Scanlan: originaria di Nenagh, nella contea di Tipperary, ha all’attivo un album ‘Speak Softly’, che ha ricevuto ovunque recensioni positive.
SEAMUS EGAN-flauto, banjo, mandolino, tin whistle, low whistle, chitarre, bodhran WINIFRED HORAN–violino MICK McAULEY–fisarmonica,concertina,low whistle,cori DEIRDRE SCANLAN–voce solista EAMON McELHOLM–chitarre,voce,tastiere

GRADA
Sono la testimonianza di una grande vitalità anche in una terra tanto lontana dal nostro continente come la Nuova Zelanda. Figli adottivi d’Irlanda, ora risedono quasi stabilmente a Dublino e dintorni, il loro sound è considerato come il più esaltante nella musica tradizionale locale degli ultimi trent’anni. Al gruppo viene attribuito il merito di aver lanciato il revival della musica tradizionale tra i giovani in Irlanda. La pubblicità derivante dal ruolo solista di Alan Doherty nella colonna sonora de “The lord of the Rings” abbinata a numerose eccellenti recensioni hanno funzionato da propellente per Grada sino a portarli in primo piano nel contesto musicale irlandese. Il gruppo ha riscosso grande successo anche nel resto d’Europa, in Asia e Giappone, eseguendo moltissimi concerti e partecipando ai piu’ importanti festival. La loro celebrità va attribuita, oltre che alla freschezza del loro sound, al fatto che loro primi produttori sono quei Lunasa che primeggiano sulla scena irlandese. Di questi loro “padri” artistici, i Grada hanno ereditato energia e freschezza. Due sole incisioni alle spalle ed un prossimo episodio discografico confermano la validità di questa grande e giovane band. ALAN DOHERTY-flauto,whistles,voce NICOLA JOYCE-voce,bodhran,whistles,violino GERRY PAUL-chitarra,bouzouki ANDREW LAKING-contrabbasso,voce,chitarra COLIN FARRELL-violino,whistle

Informazioni.
FRAME EVENTS snc
tel/fax. 035 732005
info@frameevents.com
www.frameevents.com
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Massimo Bonelli (iCompany, Concerto del Primo Maggio)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.