Comunicato Stampa: Jackson Browne al Roma Live Festival

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

JACKSON BROWNE & DAVID LINDLEY

GRAN FINALE PER IL ROMA LIVE
AD OSTIA ANTICA

IL CONCERTO AL TEATRO ROMANO
MARTEDI’ 1 AGOSTO 2006

Infoline: tel. 06 5922100
www.barleyarts.com

Con il concerto di Jackson Browne, in programma martedì 1 agosto, alle ore 21,30 al Teatro Romano di Ostia Antica, si conclude l’edizione 2006 del Roma Live Festival.
E quale migliore conclusione con uno dei più grandi cantautori americani.
Jackson Browne terrà ad Ostia Antica la sua seconda ed ultima data italiana.
Con lui ci sarà il fido multistrumentista David Lindley, per un concerto acustico destinato ad essere ricordato a lungo.

Jackson Browne è uno dei songwriter più letterati di tutti i tempi. Il catalogo delle composizioni classiche è diviso fra le epopee (“Everyman”, “Before The Deluge”, “Pretender”, “Hold On”) e le ballad sentimentali (“Doctor My Eyes”, “The Road”, “Rock Me”, “Fuse”, “Here Comes”, “Lawyers”). In entrambi i generi Browne ha stabilito nuovi standard di riferimento con cui le generazioni si sono dovute misurare.

Paroliere raffinato e vocalist melodico, Browne rappresenta il riflusso verso i valori domestici. Gli eroi dei suoi dischi sono colti nel loro sofferto rapporto con amici, familiari, amanti. Tipico bardo dell'era post-hippie, il tono medio dei suoi racconti è quello della delusione, dell'amarezza, del rimpianto. Piccolo Bergman del rock, ogni suo disco è centrato su un tema che si sviluppa di brano in brano facendo ricorso a liriche colte e profonde; ogni disco suona diverso, ma nella continuità: il tono malinconico della voce, il pianismo cadenzato, il piglio malinconico e fatalista dei testi sono colori costanti del suo paesaggio musicale.

Nella loro carriera, David Linley e Jackson Browne hanno collaborato insieme per ben dieci album, tra cui il sette volte disco di platino “Running On Empty” e il capolavoro “Late For The Sky”.

I biglietti sono già disponibili al costo di 35,00 euro + prev. (balconata centrale) e di 65,00 euro + prev. (platea non numerata) e acquistabili nelle prevendite abituali, sul sito internet www.ticketone.it e sul circuito delle prevendite Ticketone (lista completa sul sito appena citato).
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.