Comunicato Stampa: Niccolò Fabi con Ivano Fossati a 'La città aromatica'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

LA CITTA' AROMATICA
Artisti che si trovano d'accordo

Un evento straordinario arricchirà la sesta edizione del festival diretto da Mauro Pagani
Niccolò Fabi con Ivano Fossati sul palco de “La città aromatica”
I due artisti insieme, il 25 agosto in Piazza del Campo, per la grande festa dell’estate senese

Ci sarà anche Niccolò Fabi con Ivano Fossati sul palcoscenico de “La città aromatica”, il festival degli artisti che si trovano d’accordo.
Insieme solo per Siena, il 25 agosto in Piazza del Campo, i due artisti saranno protagonisti della serata conclusiva della grande festa dell’estate senese, con un repertorio ricco di sorprese e pensato proprio per l’occasione.Un evento straordinario per il grande finale della sesta edizione della rassegna - diretta da Mauro Pagani e organizzata dal Comune di Siena per volontà del sindaco Maurizio Cenni e l’intervento della Banca Monte dei Paschi di Siena spa, main sponsor - che quest’anno è dedicata alla musica d’autore e popolare italiana, alle sue tradizioni e alle sue avventure più colte. L’appuntamento con la serata di apertura è per il 22 agosto, nel suggestivo scenario delle medioevali Fonti di Fontebranda, che vedrà l’esibizione di Riccardo Tesi e la sua Banda Italiana con Ginevra di Marco. Tesi, straordinario interprete e pluripremiato ricercatore, si è specializzato negli anni nella rivisitazione della grande tradizione musicale del nostro Paese: lo spettacolo sarà l’occasione per presentare in anteprima nazionale il suo nuovo cd, e vedrà la partecipazione della straordinaria Ginevra di Marco ed altri compagni di viaggio.

La danza e il rock “made in Siena” alle medioevali Fonti di Fontebranda

Nella volontà di offrire un appuntamento culturale che avesse una ricaduta concreta sulla città, l’Amministrazione Comunale ha fatto in modo che durante i quattro giorni del festival potessero esibirsi accanto ai grandi nomi della musica internazionale anche gli artisti senesi. Come consuetudine torna anche la serata dedicata alla danza (23 agosto, Fonti di Fontebranda) che vedrà protagoniste la compagnia Motus Danza e la Compagnia Francesca Selva. A loro il compito di creare coreografie ispirate alla grande cultura musicale popolare italiana.
Spazio poi alle rock band emergenti senesi che il 24 agosto (Fonti di Fontebranda) daranno vita ad uno spettacolo trascinante. Quest’anno sarà il turno dei Tequila’s Mind e degli Shakers, che sono arrivati ai primi due posti della selezione che si è svolta lo scorso dicembre a Siena, in un gremito teatro dei Rozzi. La selezione dei gruppi è stata organizzata dall’Associazione Culturale e Musicale Diapason di Siena, un’istituzione che nel tempo è diventata un vero e proprio punto di riferimento per la formazione di musicisti rock. Per i giovani componenti dei gruppi l’emozione più grande sarà quella di esibirsi con lo stesso Mauro Pagani che, come consuetudine, suonerà “vero ospite d’onore” con le band, offrendo particolari arrangiamenti ai brani che i gruppi proporranno.

L’idea de “La città aromatica”

Siena non è solo la città del Palio e non è solo una meravigliosa città d’arte. “La città aromatica” è la voglia di far conoscere una Siena ricca di appuntamenti culturali di assoluto prestigio, capaci di coinvolgere un pubblico differenziato e capaci di valorizzare il meglio della produzione artistica locale. Sono tanti gli eventi nati e prodotti in esclusiva per l'organizzazione del Comune di Siena con sponsor e partner di altissimo livello. Realizzazioni che trovano nella direzione artistica di Mauro Pagani il giusto e coraggioso interlocutore.
“La città aromatica” nasce nel 2001 per unire artisti senesi a quelli di livello internazionale, una sorta di variopinta carrellata di diverse espressioni del mondo dello spettacolo, soprattutto musicali.
Da allora in Piazza del Campo si sono esibiti con lo stesso direttore artistico Mauro Pagani, Morgan, Raiss, Roberto Vecchioni, Antonella Ruggiero, Gianna Nannini, Mouna Amari, Massimo Ranieri, Enzo Jannacci, Pfm+Mauro Pagani, Istanbul Oriental Ensemble, Emil Zrhian, Moshen Kassarosafar Ensemble, Andrea Parodi, Gavino Murgia, Andhira, Arnaldo Vacca, Mauro Di Domenico, Giorgio Cordini, Max Gabanizza, Eros Cristiani e Joe Damiani, Samuele Bersani, Pacifico, Miriam Makeba, Mory Kante, Badara Seck, Elisa, Negramaro.

Con la collaborazione di Siena Parcheggi Spa. Media partner de “La città aromatica” è delrock.it, il sito web che ospita recensioni, interviste, articoli, news, appuntamenti del mondo della musica.

Per informazioni: Urp - Comune di Siena, tel. 0577 292230-292340;
www.comune.siena.it
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.