Gli U2 riprendono il tour (e si fanno costruire un grattacielo)

Gli U2 riprendono il tour (e si fanno costruire un grattacielo)
Gli U2 hanno deciso di riprendere il tour "Vertigo" che avevano interrotto a causa di problemi familiari di uno dei componenti. La serie di date si aprirà il prossimo 7 novembre al QSAC Stadium di Brisbane. Bono e soci saranno poi a Sidney nei giorni 10 ed 11, ad Adelaide il 16, a Melbourne il 18 e 19, ad Auckland (Nuova Zelanda) il 24 e 25, a Tokyo nei giorni 29 e 30 novembre e 4 dicembre; chiusura di tour il 9 dicembre allo stadio Aloha di Honolulu, dove gli U2 saranno raggiunti dai Pearl Jam.
Intanto agli irlandesi è stato concesso il permesso edilizio che serviva loro per farsi costruire un grattacielo. L'edificio avrà 35 piani, sorgerà al British Quay della capitale irlandese e sarà la costruzione più alta di Dublino. La band avrà a disposizione l'ultimo piano, che diventerà la nuova sala di registrazione del quartetto, alla quale si avrà accesso da un ascensore privato.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.