Comunicato Stampa: Musica, cinema e arte a 'Salento Negroamaro'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MUSICA, CINEMA E ARTE PROTAGONISTI DELLA RASSEGNA SALENTO NEGROAMARO

VENERDÌ 21 LUGLIO FEMI KUTI, SABATO 29 LUGLIO FIFITO E DOMENICA 30 LUGLIO DOBET GNAORÈ

La sesta edizione di Salento Negroamaro, la rassegna delle culture migranti della provincia di Lecce dedicata quest’anno all’Africa, giunta nel pieno delle sue manifestazioni continua il suo percorso all’interno della musica, del cinema e dell’arte africana.

La sezione musica della rassegna Salento Negroamaro (diretta da Lokua Kanza e realizzata in collaborazione con Time Zones), dopo il grande successo di pubblico che ha seguito i concerti di Cesaria Evora e Youssou N’Dour, offre al pubblico salentino la possibilità di ascoltare altri tre grandi artisti del panorama africano: il nigeriano Femi Kuti (venerdì 21 luglio - Piazza San Pietro, Galatina), il giovane Fifito della Guinea Bissau (sabato 29 luglio - Santa Maria di Leuca) e la cantante ivoriana Dobet Gnaorè (domenica 30 luglio - Piazza Carlo Alberto, Diso).
Tutti i concerti, ad ingresso libero, inizieranno alle ore 21.30.
Continua anche CINEMA DEL REALE. La sezione della Rassegna Salento Negroamaro dedicata al cinema si è aperta lunedì 17 e proseguirà fino a sabato 22 luglio presso il Palazzo Marchesale di Galatone. Questa terza edizione, realizzata in collaborazione con il Cict – Unesco, è una festa del cinema dedicata agli autori e alle opere cinematografiche e video che offrono descrizioni, interpretazioni personali e singolari delle realtà passate e presenti nel mondo rivelando generi documentari differenti.

Ricco anche il calendario della sezione dedicata all’arte. Fino al 30 agosto sarà possibile visitare presso il Castello di Otranto la mostra intitolata: “Pass-Port - gli uomini in fuga/le identità calpestate” di Valeri Tarasov, mentre fino al 20 agosto presso la Galleria Lamarque di Maglie si potrà visitare l’esposizone: “Set Afrique / sorelle di rabbia”, una collettiva di artiste della scena contemporanea africana. L’auditorium di San Francesco della Scarpa a Lecce ospita invece “AfricaninAfrica - La nuova generazione di artisti africani da Tinga Tinga ai giorni nostri” (aperta sino al 30 settembre), opere di 25 artisti provenienti da 12 paesi della fascia equatoriale africana.

Per informazioni al pubblico tel. 800 242815 – www.provincia.le.it
Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.