Comunicato Stampa: Un villaggio per la musica indipendente

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Si svolgerà, dal 21 al 23 luglio a Lamezia Terme, uno dei più significativi eventi musicali dell'estate italiana: un VILLAGGIO MUSICALE INDIPENDENTE che comprenderà concerti, collegamenti radiofonici/televisivi, dirette su Internet (www.demo.rai.it), incontri, convegni, presentazioni, la prima edizione del "LAMEZIA DEMOfest - The Best of The Year" (finale nazionale del celebre programma radiofonico di Radio1 RAI curato e condotto da Michael PERGOLANI e Renato MARENGO) e una specialissima edizione del Meeting delle Etichette Indipendenti "MEI SUD".

Per tre lunghi giorni, il centro storico di Lamezia (tra corso Numistrano, Piazza della Cattedrale e Piazza Mercato Vecchio) sarà rivoluzionato da colori e suoni indipendenti.

Dal 21 al 23 luglio, sul palco principale di Corso Numistrano/Piazzale della Cattedrale, si esibiranno 10 band emergenti (selezionate da DEMO) affiancate da alcuni big, tra cui RAIZ (ex Almamegretta), Teresa DE SIO (a cui Roberta BARBERINI del MEI consegnerà un Premio Speciale), TOQUINHO, PIOTTA con la sua Crew e molti altri.

Domenica 23, sempre dal palco principale, finale televisiva RAI per la regia di Pino LEONI.

Sabato 22 luglio (dalle 17.00 al Teatro Umberto) DEMO (in collaborazione con SIAE ed AudioCoop) presenterà il "Convegno sulla Musica Emergente al Sud". Parteciperanno il dottor Filippo GASPARRO (direttore nazionale Eventi Siae), PIOTTA (nel suo ruolo di producer di giovani band), Giordano SANGIORGI (patron del MEI di Faenza e tra i promotori della Legge sulla Musica), Giulio TEDESCHI (Comitato Direttivo Audiocoop), gli autori e conduttori di DEMO Rai, Michael PERGOLANI e Renato MARENGO, il sindaco di Lamezia prof. Gianni SPERANZA, i promoter Ruggero PEGNA e Gianni SERGIO.

Sempre al Teatro Umberto funzionerà per tutto il periodo della manifestazione un "DEMOPOINT", luogo di contatto tra talenti di tutta Italia e le strutture di mercato del settore musicale.

Il MEI SUD sarà ospitato in p.zza Mercato Vecchio e si suddividerà in area live e area fieristica. Lo spazio concerti ospiterà una lunga serie di show-case elettrici con la presenza, tra i tanti, di TRAMUNTANA, NINO BRUNO E LE 8 TRACCE, TECNOSOSPIRI, Valentina LUPI. Selezione a cura del MEI. In parallelo si esibiranno 5 gruppi di Lamezia che avranno modo di dimostrare pubblicamente le loro doti creative.
Nella zona Fiera, invece, si potranno visitare gli spazi informativi di molte realtà discografiche italiane indipendenti tra cui: Sud Studio, Lancelot Records, Mania Records, 2S Sudsonic, Psylocibe Crew, NonSoloParole Edizioni, Narcolettica Records, Multimedia Press, Old Man, Toast Records, Consorzio Operatori Artistici, Siam Cgil, Spleen Records, Funhouse Records Store, Festival delle Arti, Point Of View Records, Tramuntana, Altipiani, Fattoria Sonora, Primo Maggio Tutto l'Anno, Cinico Disincanto, La Grande Onda.

Forte presenza di AudioCoop con vari stand dedicati.

L'organizzazione locale dell'evento sarà curata dalla "Show Net" di Ruggero PEGNA e da "Palco Reale" di Gianni SERGIO per il Comune di Lamezia Terme.

* LAMEZIADEMOfest e MEI SUD: un primo coraggioso intervento artistico e culturale in vista di una futura grande Fiera della Musica nel meridione d'Italia: "Lamezia diventerà la Città della musica. La più importante sede del Centro Sud di un grande evento musicale. Riconoscibile ed identificabile tra le principali città musicali italiane" (PERGOLANI/MARENGO) "Opportunità straordinaria per la Città e soprattutto per i giovani di tutto il Sud" (Giulio TEDESCHI).

www.audiocoop.it - info@audiocoop.it - audiocoop.piemonte@toastit.com
Dall'archivio di Rockol - I dieci migliori album del 1987
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.