Primal Scream, completato l’album (ma esce tra 7 mesi)

Primal Scream, completato l’album (ma esce tra 7 mesi)
I Primal Scream, gruppo fondato a Glasgow nel 1984 da Bobby Gillespie, ex Jesus & The Mary Chain, hanno quasi terminato il lavoro sul loro prossimo album e stanno mixando i pezzi già pronti. La band, che in Gran Bretagna è quotatissima anche grazie al numero 2 in classifica ottenuto dai due loro precedenti album “Give out, but don’t give up” dell’aprile ‘94 e ‘Vanishing point’ del luglio ‘97 -, ha trascorso i primi sei mesi del ‘99 nello studio londinese di Primrose Hill ad affinare il disco del ritorno. Il primo singolo arriverà in autunno, mentre per l’album occorrerà probabilmente attendere fino al gennaio 2000, quando verrà pubblicato su etichetta Creation. Il bassista Mani, ‘importato’ dagli Stone Roses nell’ottobre ‘96, ha dichiarato che l’album sarà ‘una via di mezzo tra Abba, Real Thing e Frankie Goes To Hollywood’.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.