Comunicato Stampa: 'Discontinuo Blu', il nuovo singolo di Miotti

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


Miotti
“Discontinuo Blu” è il nuovo singolo di Miotti in rotazione radiofonica dal 26 maggio

Si intitola “Discontinuo Blu” il nuovo singolo di Luca e Davide MIOTTI, che anticipa l’uscita dell’album omonimo, in uscita il prossimo 30 giugno su etichetta Sony/Bmg.

DISCONTINUO BLU significa luce. E non luce. Colore. E non colore. Blu, ma intermittente, a tratti, insomma "discontinuo". Discontinuo blu è un gioco tra contrari e contrasti, nella ricerca musicale, nella melodia, nel testo: la musica è orecchiabile ma ricercata, gli strumenti e la voce sono elaborati ma chiaramente percettibili, il brano racconta di un'insonnia faticosa ma utile, di una perfezione sfiorata e poi smarrita, di una felicità raggiungibile ma instabile. Un Discontinuo blu, appunto, che può essere una storia d'amore agli inizi ma anche una ricerca di se stessi e del mondo che resta sempre in corso, che non si ferma.
L'album "Discontinuo blu" é anche la ricerca di qualcosa di semplice e prezioso, fatta di intuizioni felici e passaggi al buio. Un crescere DISCONTINUO, cercando il BLU.
Luca e Davide MIOTTI ci mettono molto altro: canzoni per raccontare, per descrivere, per accompagnare. Per raccontare emozioni piacevoli e meno piacevoli (FAI CHE CI CREDI), amori che cominciano (CHIARACHISSA’) o che ancora devono cominciare (CHIEDI DI ME). Nella convinzione – o nell’ illusione – di essere comunque DESTINATI ALLA FELICITA’.

Luca e Davide Miotti sono prima di tutto,due musicisti-compositori che hanno suonato e scritto insieme canzoni fin da quand’erano giovanissimi, due fratelli con un grande sogno e una grande passione la MUSICA!
Luca è il cantante e front-man e suona la chitarra, mentre Davide è la voce aggiunta e suona la chitarra e il basso; intorno a loro ruotano gli altri componenti del gruppo (batteria,tastiere e chitarra).

Si sono presentati discograficamente per la prima volta nel 2003 con un singolo ORA O MAI! Allegro spensierato e dal ritmo incalzante dai contenuti musicali in linea con il moderno pop italiano,complice senza dubbio il ritornello che fin dal primo ascolto si memorizzava con grande facilità. Qualche mese dopo esce “CHE TEMPO FA? “ che esprime gli stessi contenuti musicali ma la canzone, più profonda e introspettiva, come anche le sonorità cominciano a dare una dimensione più completa dei “sentimenti” espressi in musica dei MIOTTI.


La collaborazione artistica con Maurizio D’Aniello nel ruolo di arrangiatore considerato dai due fratelli ormai il terzo Miotti e con Stefano Brandoni e le sue chitarre ritenuto un pilastro per la caratterizzazione del loro “SOUND” ha portato ad una evoluzione dal punto di vista musicale che si coglie in pieno nel nuovo singolo “ DISCONTINUO BLU”.

Sito ufficiale www.miotti.biz
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.