Etichetta in joint venture EMI-The Firm: con gli artisti in compartecipazione

Etichetta in joint venture EMI-The Firm: con gli artisti in compartecipazione
La major inglese e l’agenzia californiana di management artistico che vanta tra i suoi clienti Korn, Limp Bizkit, Ice Cube, Kelly Clarkson e molti altri hanno annunciato il lancio in joint venture di un'etichetta con base negli Stati Uniti, potenzialmente destinata a sovvertire le regole classiche della contrattualistica discografica che prevedono il pagamento di anticipi e royalty agli artisti. La nuova casa discografica, di cui The Firm curerà gestione artistica, marketing e promozione, richiederà infatti agli stessi artisti una rinuncia ai loro diritti tradizionali in cambio di una compartecipazione paritaria agli utili derivanti non solo dalla vendita di dischi e di musica digitale ma anche da concerti, merchandising e altro: una forma di partnership a tutto campo, insomma, analoga a quella che la EMI ha inaugurato da qualche tempo con Robbie Williams e con gli stessi Korn (vedi News).
Alla EMI, che cofinanzia il progetto, The Firm assicurerà i diritti di distribuzione fisica e digitale in Nord America dei prodotti pubblicati dall'etichetta e una licenza di pubblicazione del catalogo nel resto del mondo. L'etichetta non ha ancora un nome ma ha già ingaggiato i primi artisti: si tratta della attrice e cantante Mandy Moore e del gruppo rock Army Of Anyone, che include ex membri di Filter e Stone Temple Pilots.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.