NEWS   |   Italia / 06/07/2006

Premio Lunezia, edizione 2006: annunciati i vincitori

Premio Lunezia, edizione 2006: annunciati i vincitori
Sono stati resi noti i vincitori dell'edizione 2006 del Premio Lunezia, manifestazione musical-letteraria in programma tra Massa e Aulla tra il 19 e il 22 luglio prossimi: la commissione generale (composta da oltre 40 giornalisti) e la commissione direttiva (composta, tra gli altri, da Pippo Baudo, Dario Salvatori, Giovanni Pianetta, Massimo Cotto, e lo stesso patron dell'evento Stefano De Martino) hanno comunicato oggi le proprie decisioni. A Vinicio Capossela è andato il premio Lunezia della Critica per l’album “Ovunque proteggi”, mentre ai Negramaro per l'album "Mentre tutto scorre". Simone Cristicchi si è aggiudicato il premio “Lunezia Nuove Stelle” per l’album “Fabbricante di Canzoni”; agli Stadio è andato un riconoscimento per l’album “Canzoni per parrucchiere Live Tour”, con menzione speciale per il tributo musical-letterario consegnato alle canzoni italiane dal 1982 ad oggi. A Peppe Barra è andato il “Lunezia Etno-Music”, conferito da Rai Trade, mentre Mario Venuti si è aggiudicato il “LuneziaperSanremo” per la canzone “Un altro posto nel mondo”. Mango è stato premiato per l’album “Ti amo cosi”, mentre al giovane cantautore Alessio Lega è stato assegnato un titolo quale promessa musical-letteraria della canzone italiana. Pino Marino ha ricevuto i favori della giuria per l’album “Acqua Luce e Gas”; all’autore Saverio Grandi, invece, la menzione per il tributo letterario consegnato alle canzoni italiane. Umberto Sangiovanni & Daunia Orchestra sono stati premiati per l’album "Lacontrora", mentre RAF ha ricevuto il Premio Lunezia Pop per l’album “Passeggeri distratti”. Alberto Fortis ha conquistato il Premio degli ascoltatori di “Radio InBlu”; infine, è stato assegnato anche un premio ad un volume biografico al giornalista Sandro Neri, autore del volume “Pooh – la grande storia – 1966–2006“.