Comunicato Stampa: Morrissey a Villa Manin di Passariano

La redazione di Rockol non � responsabile del contenuto di questa notizia, che � tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati � a discrezione della redazione.

IL 14 LUGLIO 2006 MORRISSEY A VILLA MANIN DI PASSARIANO CODROIPO (UD)
APERTURE PORTE ORE: 19:30
INIZIO CONCERTO ORE: 21:30

Il concerto del cantante inglese, annunciato in un primo momento per il 19 luglio, è stato anticipato al giorno 14. Presenterà il suo nuovo album Ringleaders of Tormentos già in testa nella classifiche dei dischi più venduti in Gran Bretagna.
Morrissey, icona della musica rock più colta e raffinata, osannato in tutto il mondo da quando era solista e autore dei testi del mitico gruppo inglese The Smiths, sarà nel mese di luglio in Italia per una tournèe di presentazione del suo nuovo album Ringleaders of Tormentos. Una delle tappe del tour italiano sarà Villa Manin di Passariano nell’ambito della rassegna musicale estiva organizzata dall’Azienda Speciale Villa Manin e dalla ProLoco in collaborazione con Virusconcerti. La data del concerto in Friuli Venezia Giulia è stata fissata per il 14 luglio anticipando così quella inizialmente prevista per il giorno 19. A Villa Manin si terrà così il primo dei concerti del tour italiano che comprende tra l’altro Roma (16 luglio) e Milano (17 luglio).
L’inglese Morrissey (alla nascita Steven Patrick) rappresenta da oltre vent’anni un mito per milioni di fans che hanno seguito la sua carriera iniziata come autore e solista nei The Smiths, uno dei gruppi rock più celebrati della storia della pop music, veri precursori di un rock indipendente, oscuro e raffinatissimo. Morrissey, nato in una famiglia di operai di Stretford, ancora adolescente subì l’influenza della musica degli anni ’60 nonché dei fermenti sociali di quel periodo. Nelle sue canzoni l’elemento sociale è infatti quanto mai presente con rimandi continui all’alienazione dell’uomo moderno e ai temi come la prostituzione, la violenza sulle donne e i bambini, l’uso della droga, il razzismo, l’omosessualità, il terrorismo.
Nel 1982 con il chitarrista Johnny Marr Morrissey fondò il gruppoThe Smith che diventò un fenomeno di culto non solo in Inghilterra ma anche in Australia e soprattutto negli Stati Uniti dove divenne l’emblema della gioventù di quegli anni. Nel 1987 la rottura con Marr segnò la fine del gruppo.
Da quel momento Morrissey iniziò una carriera da solista che lo ha portato nel 1994 a registrare, tra gli altri, l’ album Vauxhall and I il cui enorme successo è pari a quello di Ringleader of the Tormentors, uscito nel quest’anno e registrato a Roma, la città scelta da Morrissey dopo aver vissuto a Dublino e a Los Angeles. La carriera di Morrissey, contrassegnata da forti polemiche con l’establishment è stata contrassegnata da innumerevoli episodi che lo hanno visto protagonista di clamorose prese di posizione come nel 2004 quando, nel corso di un concerto a Dublino, annunciò la scomparsa dell’ex presidente degli stati uniti Ronald Regan aggiungendo che avrebbe preferito che fosse morto George Bush.
Il costo del biglietto d’ingresso al concerto di Villa Manin a Passariano sarà di 25 e 35 euro. I biglietti già venduti per il concerto previsto per il 19 luglio rimangono validi per la data del 14. Chi avesse acquistato in prevendita i biglietti per la data del 19 luglio e non potesse essere presente il 14 Luglio può richiedere il rimborso alla prevendita dove lo aveva acquistato. Le prevendite sono possibili attraverso il circuito Ticketone.
Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.