Pink Floyd: forse una reunion senza Roger Waters

Pink Floyd: forse una reunion senza Roger Waters
David Gilmour, Rick Wright e Nick Mason potrebbero tornare a suonare assieme, direttamente come Pink Floyd o forse anche sotto nuova forma, ma difficilmente lo faranno con Roger Waters. Questo è quanto sembra si possa evincere da una breve chiacchierata informale fra i tre musicisti ed i giornalisti britannici dopo la presentazione, avvenuta a Londra, di un DVD dedicato ai Floyd. Wright ha detto: ”Se Dave vuole che io suoni con lui, allora sono veramente felice di suonare con lui”. E, rivolgendosi a Gilmour: ”Suonerai con me, no?”. E Gilmour: ”Ma certo!”. Mason ha aggiunto: ”E naturalmente io sono disponibile”.
Gilmour, nel corso dello stesso scambio di battute, ha fatto trasparire una certa insofferenza nei confronti di Waters. Commentando le scritte recentemente tracciate da Roger sul muro che divide israeliani e palestinesi, il chitarrista ha affermato: ”Sono sorpreso che si sia firmato con le iniziali RW, in realtà si chiama George e non Roger. Forse dentro di lui vi sono due anime: George il conservatore sionista e Roger il liberale”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.