La mamma degli Oasis: 'A casa, dovete ingrassare'

La mamma degli Oasis: 'A casa, dovete ingrassare'
Peggy, la madre di Liam e Noel Gallagher, ha ordinato ai suoi figli di tornare a casa per fare un paio di pasti decenti dopo aver visto delle recenti foto in cui i due appaiono piuttosto magri. Storiella tipicamente estiva, quella riportata da un tabloid britannico, una di quelle che una volta si sarebbero definite "balneari", ma nondimeno abbastanza divertente. La signora Peggy, visto che i figlioli hanno entrambi iniziato a fare sport e gli effetti si vedono, ha preso il telefono e li ha invitati a mangiare da lei come Dio comanda. "Venite un po' qui a mangiare come si deve, state scomparendo, siete troppo magri. Dovete mangiare roba buona casalinga, non quelle schifezze che trovate a Londra", avrebbe detto Peggy dalla sua casa di Burnage, Manchester. Ma forse la signora ha come solo metro di riferimento l'altro figlio che a differenza di Liam e Noel vede regolarmente, Paul, grosso come un armadio e panciuto come un cinghiale.
Dall'archivio di Rockol - Oasis: "la band più grande di Dio"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.