Comunicato Stampa: Premio Lunezia 2006

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

PREMIO LUNEZIA 2006
Conferimento al Valore Musical-Letterario delle Canzoni Italiane
19-21-22 LUGLIO

RAI TRADE TRA I PARTNER DELL’EDIZIONE DI QUEST’ANNO: TRA POCHI GIORNI SARANNO RESI NOTI I VINCITORI

Ancora pochi giorni e potremo sapere i nomi dei vincitori dell’undicesima edizione del “Premio Lunezia”, che celebra il valore letterario, emozionale e poetico della nostra musica leggera.

Infatti, il prossimo 6 luglio, in una conferenza stampa che si terrà a Roma, la Fondazione del prestigioso riconoscimento annuncerà ufficialmente i nomi degli artisti vincitori.

Negli ultimi anni, il “Lunezia” è stato attribuito ad artisti, tra gli altri, come Elisa, Tiromancino, Enrico Ruggeri (2005); Antonello Venditti, Caparezza, Piero Pelù, Carmen Consoli (nel 2004) e, quest’anno, amplissima è la rosa dei nomi su cui stanno lavorando la Commissione Direttiva e la Direzione Artistica del Premio.

C’è grande curiosità, anche perchè sono tanti i “big” della musica leggera che, di anno in anno, si sono esibiti in occasione del Premio.

Tre le serate per l’edizione 2006: il 19 luglio, a Massa (in piazza Mercurio) e il 21 e 22 luglio, ad Aulla (in Piazza Gramsci).

Tra le conferme di quest’anno, la collaborazione con RAI TRADE che si occuperà della “compilation” della rassegna e che promuoverà anche le nuove proposte (band e cantautori provenienti da tutta Italia), in collaborazione con AlfaMusic.

Music Biz Cafe Summer: le conseguenze della pandemia su major e indie
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.