Geldof: ‘Italia indietro negli aiuti all’Africa’

Geldof: ‘Italia indietro negli aiuti all’Africa’
A un anno dal “Live8” è tempo di bilanci. Ieri Bob Geldof ha presentato il rapporto redatto da Data, l’organizzazione che si batte per la cancellazione del debito e la lotta all’Aids, che fa il punto su quanto i paesi del G8 avevano promesso di fare e quanto hanno effettivamente fatto in termini di aiuti all’Africa. “Le promesse non sono state mantenute o sono state parzialmente mantenute”, ha sintetizzato Geldof. E poi, parlando del nostro paese, ha accusato: “L’Italia è così indietro nell’incremento degli aiuti che non ho idea di come farà a rientrare in linea con gli impegni presi". Secondo il rapporto, entro fine anno, l’Italia dovrebbe devolvere all’assistenza in Africa circa 800 milioni di euro ancora.
Commenti arrivano anche da Bono, fondatore insieme a Geldof dell’associazione Data. “In Italia”, ha dichiarato il leader degli U2, “dove gli aiuti all’Africa sono aumentati di soli 26 milioni di dollari e dovranno quindi salire quest’anno di 861, spero che il governo Prodi capisca che questo è un investimento che paga. Tutti gli italiani con cui ho parlato, lui compreso, sono d’accordo. A destra e a sinistra”.
(Fonti: La Repubblica, Corriere della Sera)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.