Simone: ‘Questo terzo album? È nato in tour tra furgoni e hotel’

“Sesso gioia rock’n’ roll” è il titolo del terzo album di Simone, pubblicato lo scorso 9 maggio. Il disco, che arriva ad un anno di distanza dall’ultimo CD “Buon viaggio”, contiene tredici brani tra cui i due singoli “Non piangere mai”, cover in italiano di “Don’t cry” dei Guns n’ Roses, e “Fuori come un balcone”, ultimo estratto pubblicato lo scorso 12 maggio.
“Il disco è nato in questo ultimo anno di lavoro”, ha spiegato Simone a Rockol, “Ho scritto nei vari viaggi che ho fatto durante la passata tournée, infatti alcune canzoni sono nate nei furgoni e nelle camere d’albergo. Ho sentito l’esigenza di scrivere ciò che mi stava capitando, e per questo il risultato è un disco molto più diretto ed immediato rispetto ai due precedenti. E’ più genuino ed ha tre ‘gusti’ se così si possono chiamare: il sesso, che non deve mai mancare, la gioia, perchè fa stare bene tutti e il rock, perché è il genere di musica che preferisco”.
“Ho dato un suono definitivo alla mia musica”, ha aggiunto l’artista, “ho fatto capire al mio pubblico in che direzione vado. ‘Giorni’ è stato un album più rock rispetto a ‘Buon viaggio’ che invece era un album a sé, raccontava un percorso che ho fatto, ed è un po’ un disco a parte. Questo invece ha dato proprio un chiaro segnale di dove sto andando a parare con la mia musica, lasciando perdere le mode del momento e le tendenze, ma tenendo conto di ciò che piace a me, delle mie influenze musicali che sono sempre state indirizzate ai Clash, Led Zeppelin, Deep Purple, e Guns n’ Roses”. Il primo singolo estratto dall’album “Sesso gioia rock ‘n’ roll” è infatti una rivisitazione in italiano di “Don’t cry” dei "Guns": “L’ho sempre suonata sin da ragazzino quando mi esibivo con la mia band nei pub”, ha spiegato Simone, “Amavo i Guns e questo brano mi ricorda le medie e i tempi della scuola. La notte di Natale del 2005 ho visitato casualmente un sito Internet in cui ho trovato la traduzione di ‘Don’t cry’, e mi è venuto in mente di provare a fare una versione in italiano. Ho cercato di tenere fede alla traduzione letteraria, mantenendo la visione completa del significato della canzone, e poi l’ho rivisitata aggiungendo alcune mie parole. Suonava molto bene in italiano, e non era molto diversa dall’originale. Ho voluto fare un piccolo omaggio ad un gruppo storico, e visto che con le mie canzoni mi rivolgo ai giovani che ultimamente sono affascinati da rapper e dalle musiche modaiole del momento, mi è sembrata carina l’idea di far avvicinare i ragazzi di tredici, quattordici anni ai Guns. Non ho nulla contro gli altri stili musicali, ma è normale che essendo un appassionato di rock vorrei che il mio pubblico si avvicinasse il più possibile a questo genere. E poi”, ha aggiunto l’artista: “ho sempre avuto un grande maestro che non ha mai fatto nulla per essere alla moda: Vasco. Lui mi ha dato l’opportunità di incidere ‘Giorni’, il mio primo disco. Poi è nata la collaborazione per il Buoni e Cattivi Tour. E’ stata una bella esperienza, ci sono andato con i piedi per terra perché non capivo cosa stava accadendo davvero. Il pubblico di Vasco è molto intelligente, sta attento alla musica e per questo mi sono molto divertito”.
All’interno del libretto presente nel disco, sopra alle parole dei testi, Simone ha scritto gli accordi delle sue canzoni: “Tanti anni fa c’erano i canzonieri”, ha precisato Simone, “ma questa tradizione si è un po’ persa nonostante la sete di suonare e di sapere gli accordi sia ancora viva nei ragazzi del giorno d’oggi. Alcuni fan mi hanno chiesto dove poter trovare gli accordi delle mie canzoni, e così ho deciso di metterli direttamente nell’album. Sono note semplici, che per un ragazzino che vuole avvicinarsi alla musica e vuole provare a suonare le mie canzoni vanno benissimo”.
Durante l’intervista con Simone si è parlato anche della crisi che ha colpito la discografia in Italia: “Se un CD viene copiato oppure scaricato è un chiaro segnale che c’è qualcosa che non va”, ha spiegato Simone, “Per questo motivo ho deciso di vendere il mio album ad un prezzo onesto, che contenendo tredici canzoni, testi, foto e accordi possa valere la pena di essere acquistato e non scaricato. Questo è il terzo album e ho cercato di fare un buon lavoro, infatti per me scegliere il singolo da pubblicare è sempre un problema, perché ogni canzone che è presente nel disco per me è importante, non ce n’è una più bella di un’altra. In un mese ho venduto più di ventimila copie, e non me l’aspettavo proprio in un momento in cui c’è la crisi delle vendite. Sono molto contento anche di come è andato il DVD che abbiamo registrato l’anno scorso all’Alcatraz di Milano e che è stato pubblicato di recente”.
Simone sarà impegnato prossimamente in una tournée estiva che toccherà la maggior parte delle città italiane. La data zero sarà il prossimo 4 luglio, quando Simone aprirà all’Arena Civica di Milano il Football Beer Festival. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Internet www.simoneweb.it.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.