Comunicato Stampa: Teens in Arts & Edutainment '06

La redazione di Rockol non � responsabile del contenuto di questa notizia, che � tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati � a discrezione della redazione.

TEENS IN ARTS & EDUTAINMENT ‘06
Bazar tra Cura, Creatività e Cultura
Domenica 25 giugno, Centro Congressi La Sapienza, via Salaria 113
www.bazarweb.info

Dopo l’inaugurazione del 28 maggio prosegue il 25 giugno (ore 18, Centro Congressi La Sapienza) TEENS IN ARTS & EDUTAINMENT, una manifestazione organizzata dal movimento culturale BAZAR per sostenere l’associazione Il Mio Futuro Onlus del Reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma attraverso la musica, l’arte e la cultura. Protagonista dell’appuntamento la musica di PILAR, giovane cantautrice uscita dalla top-ten di Demo, la trasmissione acchiappatalenti di Radio1.

La manifestazione, patrocinata da l’Università di Roma La Sapienza, consiste in dodici incontri a cadenza mensile pensati per mettere in contatto i giovani con l’arte, la musica e più in generale con la cultura, ma anche anche con la solidarietà. Per la prima volta la Sapienza apre le sue porte di domenica per andare oltre i confini tra formazione, intrattenimento e solidarietà e contaminare tra loro diverse pratiche comunicative e culturali: 12 concerti di altrettanti giovani artisti jazz, quattro vernissage di prestigio di Bazart, la galleria d’arte contemporanea curata dal critico Luca Beatrice, ma soprattutto l’incontro con un metodo alternativo di Cura, quello messo in campo in esclusiva da Il mio futuro Onlus con i bimbi di Oncologia Pediatrica dell’Umberto I, basato su un nuovo concetto di cura&cultura che consiste nello scavalcare il muro tra l'ospedale e la vita attraverso eventi a carattere ludico-culturale dentro e fuori dell'ospedale.
Parola d’ordine l’intercreatività, ovvero una cultura libera, aperta alla contaminazione fra ambienti culturali che di solito non comunicano, alla cooperazione creativa, alla condivisione dei saperi.
E così la Cura incontra la Creatività e la Cultura per dare vita ad una manifestazione che inaugura in questo scorcio di fine primavera e che si articolerà lungo tutta la stagione 2006-2007.

Più in dettaglio l’iniziativa prevede:

12 concerti dedicati al jazz italiano e alla canzone d’autore curati dal critico musicale Pietro D’Ottavio: appuntamenti con il jazz e con il repertorio della canzone d’autore che vedranno alternarsi sul palco nuove leve della musica d’oggi con artisti già affermati. Un repertorio che possa essere effettivamente di riferimento e di stimolo per gli studenti de La Sapienza e non solo.

Quattro vernissage di Bazart, galleria d’arte virtuale Bazar curata dal critico d’arte contemporanea Luca Beatrice, con presentazione di quattro artisti internazionali che doneranno al movimento culturale Bazar i diritti in esclusiva su quattro multipli d’autore per orientare i giovani allo shopping dell’arte e stimolare il collezionismo da parte di un pubblico normalmente lontano dalle tradizionali gallerie d’arte.

Le date dei prossimi appuntamenti sono: 23 luglio, 24 settembre, 29 ottobre, 26 novembre Sponsor della manifestazione Gig-Giochi Preziosi, Cremonini. PILAR Ilaria Patassini, romana, proviene dalle più diverse esperienze musicali, dalla formazione classica alla canzone popolare e d’autore, dal teatro alla musica di ricerca. Collabora con l’ensemble Ecovanavoce con cui svolge attività teatrale, con Sinenomine e con la Franco e Dino Piana Jazz Orchestra. Con l’acronimo di Pilar, in qualità di interprete e coautrice, nel 2005 vince il concorso ‘L’artista che non c’era’, indetto dalla rivista di musica italiana ‘L’isola che non c’era’, con il patrocinio del club Tenco, nello stesso anno risulta finalista del concorso ‘Primo maggio tutto l’anno’. Partecipa a Sanremoff .Viene selezionata dalla trasmissione radiofonica DEMO ed entra nella top-ten. Semifinalista di Musicultura 2006 le viene assegnato il premio come migliore interprete per le audizioni live.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Stefano Lionetti (TicketOne)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.