NEWS   |   Italia / 22/06/2006

Tra passato e futuro: torna l’’Onda’ dei Fiamma Fumana

Tra passato e futuro: torna l’’Onda’ dei Fiamma Fumana
Avevamo lasciato i Fiamma Fumana con un album, “Home”, che celebrava l’amore per le tradizioni per la loro terra (l’Emilia), l’elettronica, e che vedeva l’entrata in formazione della DJ Medhin Paolos e della polistrumentista Lady Jessica Lombardi al fianco di Alberto Cottica e Fiamma. A due anni di distanza, ecco il cambio di vocalist: fuori l’ex Fiamma Silvia Orlandi, dentro la nuova cantante Lisa Kant.
“Il passaggio di consegne si è svolto con la massima serenità: ci trovavamo in una pausa tra due tour all’estero quando Silvia ci ha detto che non aveva più voglia di partecipare al progetto Fiamma Fumana”, ci ha raccontato Lady Jessica. ”Così, dopo aver concluso tutti gli impegni dal vivo, abbiamo avuto tutto il tempo per cercare una nuova cantante. Io e Alberto ci siamo messi a fare innumerevoli audizioni e, tra le tante cantanti che abbiamo ascoltato, Lisa ci ha colpito particolarmente. Prima di partire per gli Stati Uniti abbiamo deciso che la nuova cantante sarebbe stata lei, e mentre eravamo via ha avuto tutto il tempo per studiare il nostro repertorio”.
Così, una volta tornati alla base, i Fiamma Fumana iniziarono a lavorare al nuovo album “Onda”, che vede la partecipazione di numerosi ospiti, in primis il produttore Peter Walsh (già al fianco di Peter Gabriel e Robert Plant).
“Molte di queste canzoni sono state scritte dopo la fine della produzione di ‘Home’. Alcuni brani tradizionali, come “Angiolina”, li proponevamo già dal vivo. 'Prendi l’onda', invece, era una canzone che Alberto aveva scritto tempo fa. Quando ci siamo presentati a Peter Walsh avevamo già ventuno brani scritti: lui ne ha scelti undici, esattamente quelli che preferivamo noi”, ha spiegato Jessica.
“L’incontro con Peter è avvenuto tramite un amico comune: gli siamo piaciuti, ha trovato che il nostro fosse un progetto molto fresco e anche a pelle ci siamo trovati bene. Per noi il suo lavoro è stato molto importante: è una persona molta calma, anche se lavoravamo quindici ore al giorno non perdeva mai la sua flemma tipicamente inglese”.
Tra gli altri grandi nomi che hanno preso parte alla realizzazione di “Onda” c’è anche Jovanotti, che rappa in duetto con MC Navigator degli Asian Dub Foundation. “Cercavamo qualcuno per inserire una parte rap nella canzone e avevamo fatto una lista di nomi, ma non avremmo mai pensato che i due artisti che avevamo messo in testa alla lista delle preferenze avrebbero accettato di collaborare con noi. Lorenzo è stato molto generoso nel suo apporto, e ci aveva mandato molto materiale, ma non abbiamo potuto utilizzarlo tutto perché dovevamo mantenere gli equilibri tra i due rapper”.
Conclusa la promozione qui in Italia, la carovana dei Fiamma Fumana tornerà a girare il mondo: “Abbiamo da poco partecipato ad un festival messicano, e con la Mescal stiamo cercando di arrivare in altri paesi, anche dal punto di vista discografico. Ad agosto saremo in Olanda, e più avanti torneremo a suonare negli Stati Uniti e in Canada”. Sempre rimanendo sulla cresta dell’Onda.
Scheda artista Tour&Concerti
Testi