UK, niente da fare contro iTunes: chiude il negozio digitale MyCokeMusic

UK, niente da fare contro iTunes: chiude il negozio digitale MyCokeMusic
Alla Coca-Cola hanno fatto i loro conti e si sono convinti che contro iTunes non c’è niente da fare: e così il colosso mondiale dei “soft drinks” ha deciso di chiudere, in Inghilterra, il principale dei negozi di musica digitale che portano la sua insegna. L’avventura, nel Regno Unito, è durata appena due anni e mezzo: lanciato nel gennaio del 2004 con il supporto tecnico di OD2, il servizio di download Mycokemusic era subito diventato il più frequentato dagli internauti britannici, con benefiche ricadute promozionali per il marchio (scopo principale dell’operazione). Ma poi l’entrata in scena di Apple e del suo iTunes Music Store (sei mesi dopo, giugno 2004) ha scompaginato le carte in tavola: recenti stime diffuse dalla società di ricerche XTN piazzavano MyCokeMusic appena al quarto posto sul mercato digitale inglese, con una quota del 6 % molto distante da quella di iTunes (54 %) ma anche inferiore a quelle di Napster e dell’indipendente Wippit. Di qui la decisione di chiudere bottega: “Nel 2004”, hanno spiegato i gestori del sito, “la scena della musica digitale stava ancora evolvendo e l’unico modo per offrire un accesso ai download musicali era di aprire un negozio nostro. Oggi non è più così”.
In Italia Coca-Cola gestisce un negozio di musica digitale on-line dal 2005; altri “store” MyCokeMusic sono stati aperti in Irlanda, Austria, Svizzera e Grecia.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.