Il mese prossimo forse tornano i Culture Club. Senza Boy George

Pensare ai Culture Club senza Boy George è un po' come pensare, sebbene tra le due formazioni vi siano abissali differenze, ai Rolling Stones senza Mick Jagger: sorprende pertanto l'annuncio che il gruppo di "Karma chameleon" stia riformandosi con un nuovo cantante al posto di George. Eppure è proprio così. Tre dei quattro fondatori, Jon Moss, Mikey Craig e Phil Pickett, vorrebbero ricominciare a fare musica con un altro frontman. Il manager Tony Gordon ha affermato che sono già iniziate delle audizioni per trovare un nuovo cantante, ma ha anche fatto intendere che prima di un tour o di eventuali registrazioni il suo primo interesse è quello di farne una sorta di reality: Gordon ha riferito che un'emittente televisiva è interessata a seguire il processo di ricompattamento della formazione.
I nuovi Culture Club potrebbero debuttare a Londra già nel corso del mese prossimo.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.