Comunicato Stampa: 'Festa della Musica', CD a 1 euro e adesioni al MEI

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

DOMANI LA FESTA DELLA MUSICA. CD A 1 EURO E ADESIONI AL MEI 2006.
A Milano, Roma, Napoli, Firenze, Torino le iniziative per una Legge per la Musica.

Domani, in occasione della Giornata Europea della Musica, i firmatari dell'Appello per una Legge per la Musica allestiranno nelle piazze e nei club delle maggiori città italiane le postazioni dove proseguire la raccolta delle adesioni per l’appello per una legge sulla musica. Nell’occasione saranno messi in vendita al prezzo simbolico di un euro i cd della nuova scena musicale indipendente italiana: a Roma all’Alpheus, a Monza alla Cascina Monluè, a Firenze al Galileo2, a Napoli al Kestè, a Verona nello spazio Musicalbox e in tante altre città in tutta Italia, da Carbonia a Treviso per una cinquantina di realtà. L'appello ha già raccolto più di 1100 adesioni, tra cui quelle Roy Paci, Eugenio Finardi, Dolcenera, Nomadi, Simone Crtisticchi e tanti altri, e tutte le firme raccolte, dopo la Festa della Musica, saranno presentate al Governo.
Numerosi gli eventi organizzati in tutta Italia in occasione della Festa della Musica. Tutte le sedi FNAC italiane e altre realtà e associazioni legate alla musica indipendente hanno aderito all’iniziativa raccogliendo firme per la Legge per la Musica e con l’organizzazione di convegni, showcases e altre iniziative ai quali prenderanno parte artisti come Fabri Fibra, Baustelle, Stefano Bollani e tanti altri.
Nella stessa giornata partiranno le adesioni per il MEI 2006, il Meeting delle Etichette Indipendenti che si terrà a Faenza il 25 e 26 novembre, kermesse unica della produzione di nuova musica italiana. Giunto al traguardo dei dieci anni, il MEI si presenta quest'anno come evento di rilievo nel mondo della musica italiana e internazionale, grazie all'apertura verso l'estero e il coinvolgimento di tutte le attività che riguardano le realtà indipendenti. Sono già oltre un centinaio le realtà ad oggi che hanno confermato la loro presenza.
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.