Cerys Matthews, ex Catatonia, ci riprova da solista

Cerys Matthews, l'ex cantante dei Catatonia, gruppo gallese che ebbe un buon successo tra metà e fine anni Novanta, sta per tornare con il suo secondo album solista dopo "Cockahoop" del 2003. Il CD, "Never said goodbye", è preceduto dal singolo "Open roads". Il contenuto del lavoro è il seguente:
"Streets of New York"
"A bird in the hand"
"Oxygen"
"Open roads"
"The endless rain"
"Blue light alarm"
"Morning Sun"
"Seed song"
"What kind of man?"
"Ruby"
"Elen".
Il tour britannico della Matthews inizierà il prossimo 22 luglio. I Catatonia si formarono a Cardiff tra '91 e '92. Due i loro album che giunsero al primo posto della classifica britannica: "International velvet" del febbraio '98 ed "Equally cursed & blessed" dell'aprile '99. Cerys Elizabeth Matthews, nata a Cardiff l'11 aprile 1969, annunciò la sua uscita dalla band nel settembre 2001 ed all'inizio dell'estate 2002 si trasferì a Nashville, dove ora abita col marito Seth Riddle ed i due figli Glenys Pearl Y-Felin e Tupelo Jones.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.