Anche i paesi scandinavi contro Apple: 'Apra il software iTunes a tutti'

Il problema della chiusura stagna e della cosiddetta mancanza di “interoperabilità” della piattaforma digitale iTunes Music Store, sollevato per primo dal Parlamento francese (vedi News), sta assumendo contorni internazionali rilevanti. I governi di Svezia, Norvegia e Danimarca, infatti, hanno appena scritto una lettera ai quartieri generali della Apple Computer, invocando l’introduzione nel sistema iTunes di un software (DRM) che consenta l’ascolto dei file musicali scaricati dalla rete su tutti i tipi di lettori digitali e non solo sugli iPod. Se la casa californiana non prenderà misure adeguate entro le scadenze previste da ciascuno stato (il 21 giugno per la Norvegia, il 1° agosto per la Svezia), le autorità scandinave minacciano di reagire con multe e azioni legali
. Mentre sembra che anche la Finlandia sia pronta a seguire le orme dei paesi vicini, Apple ha replicato, per il momento, con un unico, laconico comunicato: “Abbiamo ricevuto la lettera e la stiamo valutando. Ci stiamo attivando per risolvere la questione”. L’alternativa potrebbe essere, altrimenti, la chiusura dei suoi negozi digitali in alcuni mercati europei importanti.
Music Biz Cafe Summer: piattaforme Web e diritti
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.