Comunicato Stampa: 'Salento Negroamaro', sesta edizione dedicata all'Africa

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

15 giugno – 30 settembre 2006 – Lecce

Si apre giovedì 15 giugno la sesta edizione di Salento Negroamaro, la rassegna delle culture migranti della provincia di Lecce dedicata quest’anno all’Africa.

La rassegna, intitolata “Salento Negroamaro/AfricaperAfrica”, continua la sua vocazione al movimento, alla diversità, alle differenze, alle minoranze, portando l’edizione 2006 ad incrociare la campagna dell’Unesco intitolata: “Alleanza globale per la diversità culturale”.

“Salento Negroamaro/AfricaPerAfrica” prenderà il via giovedì 15 giugno alle ore 18.00 a Galatina (LE) con il convegno “L’africa verso il social forum di Nairobi; il ruolo degli enti locali” al quale prenderà parte il sindaco di Nairobi Dick Wathika. A seguire il concerto con l’ensemble, proveniente dal Kenya, degli Nyamulo Traditional Dancers.

Questo convegno è solo il primo di numerosi appuntamenti che segneranno l’estate salentina. “AfricaPerAfrica” sarà la grande vetrina della musica, del teatro, del cinema, dell’arte, della danza, della letteratura, della cultura dell’Africa sub-sahariana (dal Senegal al Mali, dal Burchina Faso alla Repubblica centro Africana, dal Kenia al Niger). Un programma come ogni anno ricco e articolato, variegato e dislocato su tutto il territorio da Lecce a Santa Maria di Leuca, da Corigliano D’Otranto a Serrano, da San Cesario di Lecce a Disio, da Galatina a Otranto che si dipanerà poi nelle varie sezioni.

· MUSICA (dal 2 al 30 luglio). La sezione dedicata alla musica, organizzata in collaborazione con l’associazione Time Zones, è diretta da Lokua Kanza, grande mente della musica africana che si esibirà il 7 luglio a Maglie. In cartellone i concerti di Julia Sarr (2 luglio Otranto), Tambours De Brazza (14 luglio Serrano), Femi Kuti (21 luglio Galatina), Dobet Gnahorè (30 luglio Disio). Ospiti d’eccezione Cesaria Evora (13 luglio) e Youssou N’Dour (15 luglio) nella suggestiva cornice dell’atrio di Palazzo dei Celestini a Lecce.

· ISTANTANEE D’AFRICA (16, 17, 23, 24, 25, 30 giugno – Lecce). Storie, racconti e letture si susseguiranno in collaborazione con i Presidi del Libro di Lecce – Fondo Verri, per comporre un affresco ideale in cui le istantanee d’Africa prenderanno successivamente Forma.

· SOUND RES (dal 13 al 23 giugno – San Cesario, Arnesano, Lecce). Per l’edizione 2006 di Sound Res residenza internazionale, festival e scuola intensiva per la nuova musica, la proposta del curatore artistico David Cossin è di mettere l’accento sulle tradizioni degli strumenti a percussione che riflettono l’incrocio di culture e la contaminazione tra approcci e tradizioni diverse.

· FESTIVAL DEI MUSICISTI, DEI DJ E DEI VJ DI STRADA (23 - 24 giugno – Lecce).

· CINEMA DEL REALE (17-22 luglio Palazzo Marchesale - Galatone). Questa terza edizione, realizzata in collaborazione con il Cict – Unesco, è una festa del cinema dedicata agli autori e alle opere cinematografiche e video che offrono descrizioni e interpretazioni personali e singolari delle realtà passate e presenti nel mondo e rivelano generi documentari differenti.

· TEATRO. La sezione curata dal senegalese Mandiaye N’Diaye, prevede la presentazione degli spettacoli “Leebu Noor ak Nawet” (30 giugno-2 luglio), “Un narratore Tuareg” (dal 7 al 9 luglio).

Il Festival ospiterà anche quattro mostre:

· “W Nairobi W” di Francesco Fantini;
· “Gli uomini in fuga/le identità calpestate” di Valeri Tarasov Pass-Port;
· “Set Afrique/sorelle di rabbia” una collettiva di artiste della scena contemporanea africana;
· “Africainafrica. La nuova generazione d’artisti africani da Tinga Tinga ai giorni nostri” di 25 artisti provenienti da 12 paesi della fascia equatoriale africana.

In programma, inoltre, due premi. Il premio “Lo straniero” nato per segnalare artisti, saggisti, operatori, iniziative culturali e sociali di particolare spessore e generosità che meritano attenzione oltre alle mode e i riti della società dello spettacolo. Il premio giornalistico “Salento Negroamaro” nato, invece, per evidenziare l’evoluzione e la crescita qualitativa dell’intera viticoltura salentina.

Per informazioni al pubblico tel. 800 242815 – www.provincia.le.it
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Micciché (NUOVOIMAIE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.