Comunicato Stampa: Billy Joel al Telecomcerto 2006 di Roma

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

TELECOMCERTO 2006

L’APPUNTAMENTO CHE NELLE SCORSE EDIZIONI HA RICHIAMATO OLTRE 1.500.00 PERSONE PRESENTA:
BILLY JOEL AL COLOSSEO
31 LUGLIO

Sarà Billy Joel il protagonista del Telecomcerto 2006, il grande evento gratuito organizzato da Telecom Progetto Italia in collaborazione con il Comune di Roma che si terrà il 31 luglio 2006 al Colosseo.

Giunto alla quarta edizione il Telecomcerto è oggi uno degli appuntamenti più importanti e sorprendenti del panorama musicale italiano: una grande manifestazione in una cornice unica, che ha sempre ospitato star d’eccezione.
Nel 2003 Paul Mc Cartney tenne a battesimo la prima storica edizione con una doppia esibizione al Colosseo (che per la prima volta apriva le sue porte alla musica rock) e ai Fori Imperiali il giorno seguente, dove il pubblico ebbe l’opportunità irripetibile di ascoltare il repertorio dei Beatles, fra cui alcune canzoni mai interpretate prima dal vivo. Altrettanto indimenticabile fu il concerto di Simon & Gurfunkel nel 2004, che a Roma celbrarono la loro straordinaria carriera, tenendo l’ultimo live della loro storia. Il 2005 fu l’anno di Elton John, artista simbolo del pop mondiale, che davanti a una folla oceanica, battendo ogni record di presenze, si esibì in una serata musicale regalando al pubblico uno show pensato appositamente per quella sera, in cui comparivano i celebri brani che hanno incantato intere generazioni.

Dopo il successo ottenuto nelle tre edizioni precedenti che in totale hanno catalizzato un milione e mezzo di persone quest’anno è la volta di Billy Joel, eclettico protagonista della scena musicale mondiale, il cui nome dal 1999 figura nella prestigiosa Rock and Roll Hall of Fame.

Con una carriera quasi quarantennale iniziata nei primi anni Settanta, Joel ha legato il suo nome a memorabili album, vendendo nel corso della sua carriera oltre 100 milioni di dischi. Su tutti vanno ricordati i tour insieme ad Elton John, del quale si ritrovano influenze fin dal suo album d’esordio Cold Spring Harbor del 1971. Nel 1973 si rivelò con l'epica folk di Piano Man, ma il vero successo mondiale arrivò con il capolavoro The Stranger, seguito da 52nd Street nel 1978, che conteneva la famosissima ballata "Honesty".
Oltre ai lavori citati in precedenza, vanno menzionati Glass Houses (1980), The Nylon Curtain (1982) e "An Innocent Man" (1983), disco omaggio al Rithm and Blues con sonorità degli anni sessanta. Il successo continuò con Storm Front (1989) e River of Dreams del 1993. Nel 2001 il suo primo album di pezzi classici Fantasies & Delusions ha raggiunto la vetta nella classifica delle vendite di musica classica.

Il Telecomcerto è un evento reso possibile dall’impegno e dall’esperienza che Progetto Italia dedica costantemente all’organizzazione di molteplici iniziative legate al mondo della cultura, della solidarietà, dello sport e dello spettacolo.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Roberto Razzini (Warner Chappell Music Italia)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.