Sony BMG, a Rosi la responsabilità del digitale per tutto il Sud Europa

Si allarga a responsabilità internazionali il ruolo di Andrea Rosi, direttore della divisione “digitale” di Sony BMG Italia. Dal 1° giugno, infatti, il manager bresciano ha assunto anche la qualifica di Vice President, Digital Business Development, per tutta l’Europa del Sud, con competenze estese ai territori di Spagna, Portogallo, Francia, Grecia e Turchia. Rosi continuerà a far base negli uffici di via Amedei a Milano, riportando al presidente della filiale italiana Franco Cabrini ma anche, contemporaneamente, al responsabile dell’Europa Continentale Maarten Steinkamp, e lavorerà a stretto contatto con il responsabile globale del business digitale della società, Thomas Gewecke, il cui ufficio è invece localizzato a New York. Nella posizione creata ex novo, spiega Steinkamp, “sarà responsabile dello sviluppo di nuove opportunità d’affari e di nuove linee di prodotto, e assisterà i diversi paesi nell’identificare le loro strategie sul mercato emergente della musica digitale e nel creare e implementare nuovi modelli di business”.
La carriera di Rosi, iniziata nella seconda parte degli anni ’80, lo ha visto via via ricoprire i ruoli di direttore marketing alla CGD, di direttore generale alla Mercury/PolyGram e di chief operating officer alla Web company Vitaminic, società di cui è stato uno dei fondatori. Nel 2003 è approdato alla BMG Ricordi assumendo, primo in Italia, la direzione di una divisione discografica dedicata esplicitamente alla ricerca di opportunità parallele al mercato tradizionale, soprattutto sul fronte dei nuovi contenuti musicali per Internet e telefonia cellulare. Ha assunto l’incarico di Head of Digital Business di Sony BMG dopo la fusione tra le due aziende e dall’inizio di quest’anno guida anche H20 Music, la prima etichetta major dedicata esclusivamente ai canali di distribuzione digitali.
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Andrea Rosi (Sony Music Italy)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.